Arredamento esterno

Come arredare il giardino

Sempre più importante, lo spazio esterno diventa con il passare del tempo un luogo sempre più carico d’importanza e di vita, in cui passare piacevoli momenti in relax e armonia, per riposarsi o anche per godere di ottime mangiate in compagnia.

Il primo consiglio per l’arredamento esterno è scegliere dei mobili che siano in linea con lo stile interno della casa per continuare naturalmente lo spazio, integrandoli uno con l’altro.

Inoltre, è bene curare nei dettagli il giardino perché possa essere al top a livello estetico e perché no, anche funzionale: arredi curati e ben puliti saranno sempre pronti all’uso in qualsiasi momento della giornata valorizzando lo spazio al meglio.

In foto: Woopy di B-Line è una poltroncina disponibile in bianco, grigio, rosso, rosso corallo, verde pastello, azzurro topazio e viola ametista. Nella versione rivestita con tessuto effetto pelle invece, Woopy è disponibile in verdone, nero, marrone e arancione.

bline

Divano con Poltrone e Tavolino/Salotto/Salottino in Polyrattan per Esterno/Arredo Giardino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 209,9€


Fattori decisivi per l’acquisto dell’arredamento esterno

Per decidere quali siano gli arredamenti esterni che più si adattino al nostro spazio verde è bene tenere in considerazione alcuni parametri.

In primo luogo lo stile che si desidera considerare e che meglio si adatti alla tipologia di casa esistente, e il tipo di mobili che ci serve, dove sistemare gli arredi al fine di sfruttare al meglio gli spazi che abbiamo a disposizione per rendere agevoli e confortevoli gli ambienti esterni.

È inoltre importante decidere quale sia la funzione che si deve attribuire allo spazio esterno; relax, benessere, alimentare, con grandi pranzi e cene, o semplicemente un gradevole spazio in cui riposarsi.

Ecco allora come valutare la scelta degli arredi considerandone i materiali di realizzazione.


  • Arredo terrazze e verande Potersi permettere un terrazzo o una veranda è un vero lusso, ma anche se non si ha molto spazio esterno a disposizione, è possibile creare un ambiente ideale per rilassarsi sfruttandone ogni centimet...
  • tube Arredi outdoor, gazebi, set seduta, divani, chiase longue e molto altro, sono presenti nel nostro piacevolissimo spazio esterno, pronti a essere vissuti e goduti per tutto il periodo caldo che accompa...

TecTake Letto isola alluminio rattan sdraio prendisole arredo esterno giardino | marrone misto | larghezza: ca. 178cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 382,99€


Arredamento esterno: Materiali realizzazione arredi giardino

arredi plastica Sono davvero tantissimi i materiali per la realizzazione dell’arredamento esterno a partire dai più naturali come legno o vimini.

Il legno può essere in massello oppure agglomerato, o ancora compensato marino, adatto agli spazi esterni per la grande resistenza all’umido.

Bamboo, vimini e rattan sono materiali lavorati che rendono lo spazio gradevole e molto particolare rendendo un’atmosfera etnica davvero molto particolare.

Per andare più sul tecnico ecco apparire l’alluminio con arredi esterno moderni e minimali dalle linee essenziali, mentre per un tocco più classico ecco ferro battuto o acciaio lavorato e verniciato bianco o con toni chiari e neutri.

La scelta deve essere fatta in base alla collocazione e alla possibilità di riposta nel periodo invernale poiché alcuni arredi come il vimini, diversamente ne patirebbero danneggiandosi nei mesi più freddi e umidi.

In foto: poltroncina da esterno Woopy di B-Line