Arredare balcone con piante

Lo stile “naturale”

Opera rilassante e gradevole arredare con le piante, che ci permetterà momenti di relax e grande svago, con l’arte della natura, dedicandoci alla loro cura e manutenzione.

Arredare il balcone con le piante è un modo per rendere speciale e davvero gradevole uno spazio esterno, non richiede troppe attenzioni se non cura dello stesso, stile ed eleganza per apparire al meglio della sua forma.

Tante le possibilità di applicazione: in vaso, in vasche o appese al soffitto o alla ringhiera.

Qualche esempio ci giunge dal mondo del design: il vaso disegnato dal gruppo GreenBo, ne è uno dei testimoni.

Design, stile e funzione si miscelano perfettamente donandoci un elemento pratico e gradevole, altamente funzionale: infatti, a cavallo della ringhiera, dona stile sia all’interno sia all’esterno del balcone, rendendolo unico e particolare.

La scelta del vaso da sottoporre alla pianta, non è così scontata: è importante valutare bene e scegliere il meglio, poiché anche questo contribuirà all’estetica dello spazio.

balcone fiorito

Arpan Large White Vimini lavanderia Cestino Con Bianco Fodera

Prezzo: in offerta su Amazon a: 35,02€


Quali piante sono più adatte a un balcone?

piante balcone È importante per arredare un balcone con le piante, scegliere elementi che siano correlati al grado di esposizione del balcone: al sole pieno, in mezz’ombra oppure in ombra totale.

Alcune piante, infatti, richiedono molto sole, altre invece necessitano di ombra per vivere.

Tipologie di piante e il colore dei loro fiori determinano lo spazio che andremo ad arredare: se desideriamo ottenere un effetto rilassante è importante scegliere piante che donino fioriture dai toni pastello, come Ficus, Anemoni, Felci o piccole roselline da vaso.

Fiori più corposi e dai toni accesi sono dati da piante come Margherite, Camelie, Bougainville, Ibiscus, Gigli grandi, Primule e Violette, Ortensie e Gerani.

Se invece ci piace avere sempre presente il verde nel nostro spazio esterno senza necessariamente avere profumate fioriture, il compromesso sta nella scelta di una pianta perenne, sempreverde. Veroniche, Pinetti, e piccoli arbusti, completerebbero il nostro panorama verde con stile ed eleganza. Scegliamo per il nostro effetto verde, differenti tonalità: sarà un trionfo di toni e colori.


  • terrazzo Con l’arrivo della bella stagione è importante godersi lo spazio all’aria aperta, in modo tutto nostro.Scegliere arredi per terrazzo che ci rispecchino nello stile e soprattutto nelle abitudini è mo...
  • borsa pic nic Quanto spesso ci rendiamo conto di quanto siano noiosi tutti questi pranzi organizzati, ristoranti, agriturismi, pizzerie, e quanto invece sia fuori dal comune, l’usanza che si sta perdendo di andare ...
  • dondolo foppapedretti Il sogno di chi possiede un giardino è da sempre avere a disposizione un bel dondolo, dove coccolarsi nella calura estiva, sorseggiando una bevanda fresca o godendosi un gelato durante la lettura di u...
  • poltrona papasan Il rattan è il nome utilizzato per indicare un materiale creato con diverse tipologie di palme. Questo è lavorato e utilizzato per fabbricare mobili, bastoni, ombrelli e molto altro, avendo una specia...

Poltrona a sacco originale "Lazy bag", per esterni, dimensioni: XXL, 180 x 140 cm, imbottitura: 360 l, Nylon, giallo, Nylon

Prezzo: in offerta su Amazon a: 69€


Arredare balcone con piante: Un orto sul balcone!

orto sul balcone In alternativa ai fiori e alle piante meramente ornamentali è possibile creare un gradevole, piccolo, funzionale e molto utile, orticello.

Splendidi i vasi lunghi con filari di pomodori accostati regolarmente, e gradevolissime le ciotole situate lungo i lati, ognuna con una differente erba aromatica: salvia, profumata e dalle grandissime foglione verdi scuro, basilico, verde acceso e molto gradevole, molto utile anche per allontanare gli insetti molesti nelle calde sere d’estate, rosmarino, folto e gradevole arbusto, e poi ancora, le piccole erbe miste come il prezzemolo o il coriandolo.

Curare un orto sul balcone è qualcosa che può darci molta soddisfazione: una griglia verticale inoltre, può implementare lo spazio di coltura e creare un gradevole divisorio dai vicini. In questo modo uniremo l’utile al dilettevole, con stile e un tocco di particolarità!