Recinzioni giardino

Verde cintato

Abbiamo realizzato uno splendido prato verde con fiori colorati, piante aromatiche e fragoline di bosco, ma vogliamo proteggerlo dai nostri amici a quattro zampe. Come fare?

Possiamo cintare il nostro giardino e renderlo gradevolmente piacevole alla vista, utilizzando materiali e colori in linea con tutto il resto.

Le recinzioni giardino sono di varie forme, altezze e tipologie, dobbiamo assicurarci di scegliere quella più adatta al nostro scopo.

recinzione giardino in legno

ITALFROM Steccato in Legno di Pino L.200 x H 100 Staccionata Doghe per Recinzione Giardino Aiuole

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,4€


Tipologie, materiali e colori

recinzione giardino rete Legno, reti metalliche, tubolari e griglie in acciaio e molto altro.

Per le nostre recinzioni giardino abbiamo molte tipologie di scelta: vediamo in breve quali siano distinguendole per materiali.

Reti metalliche: questi elementi separatori son costituiti da un’anima in metallo, rivestita poi da materiale plastico in modo che con il tempo non si arrugginisca e alla vista sia ingentilita e meno “nuda e cruda”. Vengono tesi e fissati a paletti di acciaio conficcati nel terreno o in un cordolo in cemento o muratura.

Reti plastiche: reti in materiale polimerico generalmente a trama molto fitta e di sezione cubica. Queste reti son piuttosto rigide e questa proprietà è dovuta al materiale utilizzato.

Recinzioni in legno: questa tipologia di recinzioni è generalmente utilizzata conficcata nel terreno. Paletti, assi o tondini, sono affiancati uno all’altro con interspazi a seconda del gusto, rendendo una struttura omogenea e molto rigida. Strutture rigide e molto resistenti sono quelle costituite da assi di legno dallo spessore ridotto, posizionati a 45° in modo da creare un piacevole gioco di “rombi” . Dall’effetto molto naturale, a seconda forma e della finitura, rende l’ambiente esterno più o meno grezzo o minimalista.

Recinzioni in plastica: queste recinzioni, le più semplici, riproducono generalmente quelle in legno ad assiti, alleggerendone la struttura ed evitando i classici problemi di ripittura che questo materiale naturale dà.

Recinzioni di design: materiali innovativi son impiegati per la realizzazione di queste tipologie di recinzioni, come tecnopolimeri e compositi anche tecnologicamente avanzati. Le forme riproducibili son le più svariate, uscendo quindi dal classico assito o cubico. Avremo superfici cieche con decori floreali, geometrici o altro, a seconda del gusto.


  • tavolo in legno esterno Con l’arrivo della bella stagione la voglia di passare tempo all’aperto aumenta, se abbiamo spazi in cui poter sostare, rilassarci e perché non svolgere qualche lavoretto o semplicemente leggere un be...
  • armadietto legno esterno Con l’arrivo della bella stagione cominciamo a uscire nel nostro spazio esterno e desiderare un luogo di riposta dei nostri attrezzi da giardinaggio, della scopa con cui puliamo davanti casa, dei picc...
  • dondolo foppapedretti Il sogno di chi possiede un giardino è da sempre avere a disposizione un bel dondolo, dove coccolarsi nella calura estiva, sorseggiando una bevanda fresca o godendosi un gelato durante la lettura di u...

Frangivista Sigma per recinzione metallica 26 metri in verde muschio, “Made in Germany".

Prezzo: in offerta su Amazon a: 49,49€


Recinzioni giardino: Dimensioni recinzioni e altezze utili

recinzione legno dipinta Per le recinzioni giardino abbiamo differenti tipologie dimensionali, a seconda dell’utilizzo che ne dovremo fare.

Se ci serve incorniciare un’aiuola basterà una retina che fisseremo chiudendola circolarmente, non necessariamente troppo alta. Una decina, una ventina di cm saranno sufficienti.

In alternativa, potremo impiegare per il medesimo scopo, una serie di tronchetti in legno di sezione circolare o quadrata, che verranno invece conficcati nel terreno, battendo sulla testa. Le altezze in questi casi sono ridotte in quanto non necessitano di grandi e maestose perimetrazioni.

Nel caso in cui volessimo invece chiudere una visuale, un giardino, un cortile, la situazione sarà differentemente affrontata. Altezze di diverse dimensioni si faranno strada, partendo da 80 cm, fino ad arrivare al metro e mezzo o più. La scelta del materiale da utilizzare varia a seconda del gusto personale e della necessità.