Il gazebo da giardino in legno

Caratteristiche

Per gazebo si intendono tutte le strutture, fisse o mobili, che hanno la scopo di riparare dal sole un piccolo spazio all'aperto (ad esempio del giardino, del terrazzo o del cortile). Solitamente si tende a sfruttare l'oasi di ombra così creata come zona pranzo oppure come angolo relax (ad esempio per realizzare un piccolo salotto esterno). In commercio possiamo trovare gazebo realizzati in diversi materiali : principalmente ferro battuto, alluminio e legno. Il gazebo in legno rappresenta, senza dubbio, la tipologia esteticamente più apprezzata nonché quella che più si adatta ad essere ravvivata con l’utilizzo di vari complementi d'arredo. Oltre al materiale con cui viene realizzata, la struttura del gazebo può diversificarsi per il fatto di poter essere ripiegata o meno. Esistono infatti gazebo con struttura fissa (che una volta montati non possono essere spostati) e gazebo con struttura pieghevole, che prevedono delle operazioni di montaggio e smontaggio anche di soli pochi minuti (ideali in caso di utilizzo per periodi limitati nel tempo).
Gazebo in legno di abete Minerva Libera di Pircher Tartaruga

Bakaji Ombrellone Da Giardino Parasole Struttura in Legno Arredo Esterni Gazebo Buffet Colore Verde 2,7 MT

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,9€


La struttura del gazebo in legno

Gazebo in Teak di Roda Il legno utilizzato per la realizzazione di un gazebo viene sempre sottoposto a speciali trattamenti in modo da garantire un'ottima durata nel tempo. Di per sé il legno resiste, comunque, perfettamente alle condizioni atmosferiche più aggressive. Solitamente il gazebo in legno si presenta con una forma classica quadrata o rettangolare ma, oggi, le aziende si stanno innovando molto sotto l'aspetto del design, per cui, in commercio, possiamo trovare gazebo dalle forme più disparate. Anche la copertura del gazebo ha subito notevoli ricerche rispetto all'utilizzo di nuovi materiali. Così le aziende oggi propongono perfino coperture realizzate con le tegole, in aggiunta alla classica copertura con telo. Quest'ultima, che resta comunque la più utilizzata, impedisce ai raggi del sole di passare garantendo una protezione totale. Nelle versioni apribili, inoltre, la copertura a telo presenta l'impagabile vantaggio di poter essere rimossa secondo l'esigenza. Così, durante l'inverno, il telo non rimane esposto all’azione di vento e pioggia. La copertura con telo può anche essere sostituita in caso di eventuale danneggiamento. Ad esempio, nella collezione Net-work di Roda (progetto cult firmato dal designer di fama internazionale Rodolfo Dordoni), troviamo il gazebo quadrato con tendalino, dotato di struttura e pavimento in teak. Sul pavimento (che può essere anche rialzato rispetto al suolo), si possono posizionare cuscini da seduta per formare comodi schienali sorretti da apposite strutture in metallo inserite nel pavimento.

Eurolandia 87831 - Set da Giardino In Legno Di Acacia - Tavolo Ovale Allungabile + 6 Sedie Con Braccioli + 6 Cuscini

Prezzo: in offerta su Amazon a: 429,99€


Il gazebo da giardino in legno: Tipologie di gazebo in legno

Gazebo Dakar in legno abete di Legnoluce Per Legnoluce il gazebo rappresenta un'isola di relax. L'azienda realizza li propone quindi come veri e propri elementi di arredo eleganti per il giardino. Ad esempio il gazebo Dakar colpisce subito per la calda tinta del telo di copertura e delle tende laterali. La sua struttura è realizzata totalmente in legno di abete e tutti gli elementi in legno che compongono la struttura vengono trattati con impregnante atossico all’acqua color noce. La presenza di binari per le tende rende particolarmente pratiche le operazioni di chiusura ed apertura.