Fiori da terrazzo

Piante e fiori da terrazzo

Sono veramente tante le possibilità per scegliere tra le svariate specie di piante fiorite da terrazzo. Infatti, in base all'esposizione e al clima si possono creare tante, colorate e vivaci, composizioni naturali. Certamente tra i più diffusi e apprezzati si trova il genere dei Pelargoni, chiamati più comunemente Gerani.

Le diverse e numerose varietà di questo vegetale, permettono di trovare in commercio piante dai fiori con petali doppi e screziati, in tanti colori. Resistenti al caldo e al freddo non richiedono molte attenzioni particolari e garantiscono una fioritura rigogliosa, a partire dai mesi primaverili e per tutta la stagione estiva.

Oppure l'Ibisco (in foto) che produce ampie infiorescenze di grande impatto visivo. Nelle regioni a clima mite si mantiene sempreverde mentre dove il freddo è più intenso, tende a perdere le foglie in inverno. Peonie, Lantane, Viburni, Anemoni, Primule e Lavande sono solo alcune delle varietà tra cui optare. Ad ogni modo è sempre consigliabile evitare di coltivare piante troppo distanti dal clima di origine, poiché difficilmente potrebbero adattarsi alle nuove condizioni, deperendo velocemente.

Fiori della pianta di Ibisco

Songmics Serra per piante fiori terrazzo da giardino 69 x 49 x 125 cm GWP03L

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,99€
(Risparmi 5€)


Fiori da terrazzo estivi

Pianta di Surfinia fiorita Le varietà di fiori estivi per il balcone assicurano un ambiente sempre colorato, per tutta la bella stagione. Il delicato profumo caratterizza le piante ibride di Petunia, dette abitualmente Surfinie (in foto). La fioritura è copiosa e sono disponibili tante tonalità di colore, tra cui: bianco, rosa e viola. Richiedono annaffiature costanti e abbondanti mentre l'esposizione è a mezz'ombra.

In alternativa per ricoprire una parete nuda o un graticcio, i rampicanti sono l'ideale. Come ad esempio l'odoroso Gelsomino tipico del clima mediterraneo, con i caratteristici fiori piccoli e bianchi. Una pianta che ama le esposizioni soleggiate ma al riparo dalle correnti forti. Oppure le piante di Bougainville che comprendono diversi colori e assicurano una fioritura, riunita in pannocchie, duratura e costante da giugno fino al mese di settembre. Senza dimenticare le allegre varietà di Margherita, dai fiori semplici e dall'aspetto cespuglioso. Arbusti rustici che sopportano bene il freddo mentre in estate non richiedono un'esposizione in pieno sole. Facili da coltivare hanno bisogno di un apporto idrico costante e abbondante, durante il periodo della fioritura.

  • La sdraio Bahama di Emu Emu giardino è un'azienda italiana che dal 1950 si occupa di produrre arredi per spazi esterni. Inizialmente si trattava di una piccola azienda che si occupava della produzione di apparecchiature per ...
  • vaso fiori bianco grezzo Nell’arredo dell’esterno e interno delle nostre case non possono assolutamente mancare i vasi da fiori.Da semplici e stravisti contenitori in terracotta, rustici e dallo stile molto country, passia...
  • driade mediterraneo Alcuni centrotavola nascono per essere tali, altri oggetti invece, nascono per diventarlo. Il centrotavola da mero oggetto di estetica impiegato per abbellire il nostro tavolo, può anche diventare u...
  • cioso di blomus Dopo aver passato in rassegna le nostre più amate bottiglie di vino, da anni con noi per futuri consumi e utilizzi, abbiamo deciso che meritano migliore postazione, magari in vista, rispetto all’attua...

10 x Metallo Ferro Vasi Di Fiori Vaso Hanging Balcone Giardino Planter Home Decor

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,99€


Fiori da terrazzo all'ombra

Pianta Fucsia in fiore Le specie arboree fiorite che vanno all'ombra richiedono preferibilmente una posizione rivolta verso nord oppure verso est, in maniera da ricevere solo una parte di luce solare. Una condizione ideale, per il genere denominato Fucsia (in foto), che produce dei fiori dalle forme originali, richiamando le tipiche lampade di carta cinesi. Esistono diverse varietà di arbusti che si caratterizzano per la vistosa e abbondante fioritura che ha inizio con l'arrivo della stagione estiva.

Per proteggere la delicatezza del fogliame e delle infiorescenze, è utile scegliere un posto ombreggiato al riparo dalla luce solare diretta. L'apporto idrico è regolare ma occorre fare molta attenzione ai ristagni d'acqua che possono causare muffe e malattie che colpiscono l'apparato radicale. L'Ortensia è un'altra pianta da terrazzo adatta all'ombra, soprattutto se tenuta in un contesto riparato dalle correnti forti.

Infatti, la prolungata esposizione al sole, può bruciare e danneggiare il fogliame e la fioritura, che inizia durante il periodo primaverile e prosegue in estate. Le grandi infiorescenze a forma di ombrella sono generalmente di colore bianco, rosa e azzurro intenso.


Fiori da terrazzo al sole

Piante di Plumbago Tutte le piante richiedono una dose di luce giornaliera per crescere bene e in maniera rigogliosa. Le varietà per il balcone che vanno al sole sono resistenti alle alte temperature estive e non rischiano di soffrire per brevi periodi di siccità.

A queste specifiche caratteristiche corrisponde il cespuglioso rampicante Plumbago (in foto). Pianta spontanea e tipica del clima mediterraneo non soffre il caldo torrido, se riceve il corretto apporto idrico che richiede. Le infiorescenze sono composte da piccoli fiori azzurri riuniti ad ombrella. Il periodo della fioritura inizia in primavera per terminare con l'arrivo della stagione autunnale. Un'altra pianta molto decorativa è quella del Pitosforo Tobira riconoscibile dal fogliame verde scuro, lucido. Un arbusto sempreverde che non teme le esposizioni soleggiate e resiste anche alle brevi mancanze d'acqua. Con l'arrivo della primavera entra in fioritura producendo piccoli fiori bianchi, dall'intenso profumo. Dall'aspetto ornamentale è l'Asparigina sprengeri, un'erbacea sempreverde, resistente ai raggi solari non teme le stagioni dove il clima è freddo. Dal portamento ricadente richiede ambienti molto luminosi e freschi.


Fiori da terrazzo perenni

Fiori di Camelia japonica Le specie da balcone perenni racchiudono tante diverse varietà, come ad esempio la Camelia japonica (in foto). Una pianta ornamentale e decorativa, soprattutto grazie ai bei fiori che produce. Questa tipologia entra in fioritura verso la fine della stagione invernale, anticipando l'arrivo della primavera. Le singole infiorescenze possono essere, rosse, bianche e rosa. Ideale per i climi miti e temperati, teme le esposizioni troppo assolate mentre le annaffiature sono costanti, durante l'estate. Altrettanto decorativi e molto apprezzati sono gli arbusti perenni di Azalea che richiedono un terreno particolare, dal pH acido.

La maggior parte delle varietà sono caducifoglie ma esistono anche sempreverdi. I fiori sono appariscenti e possono essere in tanti diversi colori. L'Azalea teme le correnti fredde e preferisce un'esposizione assolata, per crescere. Adatto ai climi rigidi è il genere detto Lantana, un pianta perenne strisciante che si caratterizza per i piccoli fiori, di differenti tonalità cromatiche, raccolti in corimbi. La fioritura è molto abbondante, inizia nel mese primaverile di maggio e prosegue fino all'arrivo della stagione autunnale.