Come scegliere le lampade da tavolo

Come sono le lampade da tavolo moderne design

I trend parlano chiaro: le lampade da tavolo di design sono spesso caratterizzate da un fascino retrò e hanno forme arrotondate, importanti; oppure, al contrario appaiono contraddistinte da linee pulite, geometriche e minimaliste. Non solo il passato: anche la natura è un’amata fonte di ispirazione e sempre più spesso i creativi progettano e realizzano lampade da tavolo che richiamano i fiori, gli steli, i bulbi.



In tutti i casi, le lampade da tavolo di design non sono più mere fonti di illuminazione bensì veri e propri elementi di arredo dotati di un grande potere decorativo. Cresce l’attenzione per i materiali, le migliori aziende del settore fanno selezioni rigidissime in tal senso; in cima alla classifica troviamo il vetro e i metalli e non di rado si percorre la strada delle commistioni materiche, sempre di grande impatto. Per quanto riguarda le sorgenti luminose, ormai sulle altre prevale nettamente il Led.



In foto le lampade da tavolo a Led della collezione Jube, disegnata da Favaretto&Partners per Vistosi e caratterizzata da due elementi in vetro soffiato assemblati con precisione tale da sembrare un unico pezzo. Il vetro è disponibile in quattro colori: fumè, terra bruciata, verde antico e cristallo. Finiture metalliche in oro satinato.

Come sono le lampade da tavolo moderne design

WILIT U2C 7W Lampada da tavolo a LED ricaricabile, 3 livelli di luminosità regolabili, Controllo Tattile, Nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,99€
(Risparmi 13€)


I prezzi delle lampade da tavolo Artemide

I prezzi delle lampade da tavolo Artemide Fondata nel 1959, Artemide è una delle aziende che hanno contribuito e far conoscere e apprezzare il made in Italy in tutto il mondo. Oggi questo marchio è fra i leader indiscussi nel settore dell’illuminazione e continua ad arricchire il proprio catalogo con proposte originali, raffinate, di grande qualità.



Nel catalogo Artemide figurano anche numerose lampade da tavolo; risultano tutte immediatamente riconoscibili, ma alcune sono diventate delle icone a tutti gli effetti: per esempio Eclisse, disegnata nel 1967 da Vico Magistretti, e Tizio, ideata da Richard Sapper nel 1972 e dotata di bracci orientabili.



Le proposte più recenti concretizzano un’ulteriore audacia in termini stilistici: Decomposé Light, lanciata sul mercato nel 2018 (la vedete nella foto) emana luce tramite anelli in equilibrio ed è davvero unica nel suo genere. Potremmo anche parlare di design futuristico.



Vitruvio, del 2019, è invece caratterizzata da tre aste metalliche all’interno di una sfera. I prezzi delle lampade da tavolo di Artemide sono molto variabili: i modelli più celebri e possono raggiungere i 2.000 euro, per quelli più semplici e accessibili possono bastare anche meno di 200 euro.


  • Dalù di Artemide Quando si deve scegliere la tipologia d’illuminazione per uno spazio interno, è importante creare un mixage di componenti che permettano di avere la soluzione migliore.Punti luce in centro stanza, a...
  • lampada solare Risparmio ed ecologia sono valori sempre più importanti nella vita comune e proprio per questo è bene valutare ogni scelta che si esegue, dalla più piccola a quella più importante, come la preferenza ...
  • fontana arte La soluzione ideale per illuminare un piano di lavoro o un tavolo su cui si deve lavorare è impiegare una lampada da scrivania.Sono tante le tipologie di apparecchi illuminanti per lo spazio e il pi...
  • lampade Nell’arredamento le lampade per illuminare gli ambienti sono un elemento di grande importanza. La scelta delle lampade per l’illuminazione della nostra casa ci aiuta a personalizzare l’ambiente domest...

Albrillo Lampada da Tavolo LED, 11W Lampada Scrivania da Studio, Touch Control, 4 Temperature di Colore & 4 Livelli di Luminosità, Luce gradevole per Occhi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 27,99€


Dove trovare lampade da tavolo economiche

Dove trovare lampade da tavolo economiche  Anche le lampade da tavolo economiche possono essere soddisfacenti da un punto di vista sia estetico che qualitativo; a patto, però, di puntare sui brand giusti. Fra questi, noi mettiamo senza dubbio il francese Maisons du Monde, ormai da tempo conosciuto e apprezzato pure nel nostro Paese. Alcuni modelli costano meno di 15 euro, molti altri hanno un prezzo che oscilla fra i 25 e i 50 euro. In foto la lampada in metallo verde Huelma, prezzo 24,99 euro.



Un’altra azienda che produce lampade da tavolo poco costose ma interessanti è Leroy Merlin e suggeriamo pure di prendere in considerazione le proposte firmate Zara Home: in questo secondo caso i prezzi si assestano quasi sempre sui 70-80 euro, è vero, però non mancano lampade da tavolo da 30-35 euro.



Citiamo Mondo Convenienza, precisando tuttavia che non c’è una grandissima scelta e che i modelli meno “cari” sono sui 35 euro. Infine, per ultima ma non ultima, Ikea: il gigante del low cost propone numerose lampade da tavolo davvero molto economiche.


Come scegliere le lampade da tavolo: I prezzi delle lampade da tavolo Flos

I prezzi delle lampade da tavolo Flos Ci siamo prima soffermati sulle lampade da tavolo Artemide, ma a questo punto è doveroso puntare i fari anche su Flos, un altro marchio che ha contribuito a rendere prestigioso il made in Italy in tutto il mondo. Le lampade da tavolo Flos rientrano a pieno titolo nell’illuminazione di design e sono state create da indiscussi talenti fra cui Philippe Starck, Rodolfo Dordoni, Patricia Urquiola, Nendo, Achille Castiglioni.



I prezzi delle lampade da tavolo Flos vanno in media dai 150 ai 700 euro, però ci sono modelli particolarmente prestigiosi che arrivano a costare anche 4.000 euro. Chi se ne intende, sa che tutto sommato non sono cifre eccessive perché stiamo parlando dei livelli più elevati.



In foto la lampada Gaku Wire lanciata nel 2018 e disegnata da Nendo. Ha la struttura in legno di frassino massiccio (naturale o tinto nero), il corpo illuminante in policarbonato bianco o nero e il diffusore in policarbonato opalino fotoinciso stampato a iniezione.