Pulire il materasso

Quando pulirlo

Il materasso che invenzione! in commercio oggigiorno ne esistono di diverse misure e svariati modelli realizzati con materiali in lattice, in microfibra, ma anche i classici in lana, in cotone e a molle e tanti altri...

Ma come e ogni quanto pulire il nostro materasso? scopri insieme a noi come fare. Occorre pulire il materasso periodicamente, almeno ogni 2 o 3 settimane non solo per eliminare polvere e acari ma anche nel caso di macchie di qualsiasi genere. Deve essere aspirato con un buon aspirapolvere da entrambi i lati e girato periodicamente per mantenere una forma omogenea. Ricordiamoci che gli acari e la polvere sono ormai uno dei sintomi maggiori di allergia. La fodera deve essere lavata con un vaporetto per igienizzare e uccidere gli acari.

letto con materasso

MOLLETTONI LETTO IMPERMEABILE COPRIMATERASSO 180x200cm 100% COTONE MATRIMONIALE SANITARIO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,39€


Una soluzione per ogni problema

materasso Lordflex s Nel pulire il materasso, per eliminare cattivi odori occorre spruzzare su tutto il materasso uno spray apposito, possibilmente all'aperto e lasciarlo asciugare al sole. Infine dopo averlo riposto, quando asciutto, possiamo passare del bicarbonato di sodio sulle superfici di entrambi i lati. Lascialo depositare ed evitare di dormirci sopra per almeno una notte. Questa tecnica consentirà l'eliminazione di cattivi odori.

In caso di muffa, invece, non c'è bisogno di cambiare il materasso, ma basterà aspirarlo con un'aspirapolvere indossando una mascherina ed igienizzarlo con del bicarbonato. L'importante che la superficie ammuffita non sia superiore al 30% del materasso, altrimenti è consigliabile sostituirlo per evitare problemi di salute e allergie. Se dopo aver eseguito questa tecnica, le zone ammuffite non spariranno è preferibile sostituirlo.

  • divano letto CTS Salotti Muta il tempo, lo spazio si trasforma, la vita è movimento. Anche dentro le mura di casa. Dove gli spazi, non sempre generosi, si fanno “elastici” e si adattano ai nuovi globetrotter. E così, grazie a...
  • materasso-il-fabbricatore Dopo aver acquistato un buon materasso, è indispensabile averne cura ed effettuare quindi un’accurata manutenzione. Il materasso in lattice si compone di uno strato esterno, il tessuto di rivestimen...
  • Donna-che-dorme-su-materasso Alzarsi la mattina, dopo una notte insonne, non è per niente un buon inizio di giornata, ecco perché è importante scegliere un buon materasso. Nella vita dormire bene è fondamentale, non solo per il c...
  • materasso memory foam Riposare bene è indispensabile per recuperare le energie ed affrontare al meglio gli impegni della giornata, per farlo nel migliore dei modi ci occorre un buon materasso sul quale passare le ore dedic...

Materasso Antidecubito a bolle dŽaria con Compressore. Garanzia Premium

Prezzo: in offerta su Amazon a: 45,9€


Pulire il materasso: Pulire i materassi in lana

mterasso in lana Per la pulizia completa di materassi in lana o crine è necessario aspirarli in entrambi i lati, scucire un lato della federa e togliere la lana dal suo interno, lavarla in acqua e bicarbonato e farla asciugare all'ombra. Successivamente con le mani aprire ciocca per ciocca per renderla di nuovo morbida. Dopo aver lavato e stirato la federe riporre la lana al suo interno e se necessario aggiungere lana nuova. Questa tecnica un po' lunga e particolare è preferibile farla eseguire da un materassaio.

Pulire i materassi moderni è semplicissimo: basta sfoderarli e lavare la loro fodera. E' consigliabile esporli periodicamente all'aria.

Se si dovessero macchiare di sangue potete eliminarle tamponandole con un composto di tre cucchiai di acqua e uno di acqua ossigenata fino alla totale sparizione. Con macchie di urina recenti strofinare la zona con uno straccio bagnato di acqua e fate asciugare invece se vecchia strofinare con acqua e sapone e successivamente con un composto di 4 cucchiai di acqua e uno di acqua ossigenata, tamponare la macchia fino alla sua sparizione. Per i cattivi odori tamponare con un panno imbevuto di deodorante intimo.

Per una pulizia generica di qualsiasi tipo di materasso, lavare la federa in lavatrice con temperature adeguate al tipo di tessuto e stirarle per igienizzale maggiormente.