Camere da letto arte povera

Camere da letto arte povera prezzi

Quando si parla di camere da letto in arte povera, i prezzi variano sensibilmente a seconda che i complementi d'arredo siano realizzati a mano o prodotti industrialmente.

Anche i materiali sono importanti e incidono non poco sul prezzo finale: i mobili in arte povera andrebbero fabbricati esclusivamente in legno massello, così da durare nel tempo, come quelli di una volta, puntando su essenze poco pretenziose come il castagno, il cipresso o l’abete.

Tuttavia, chi si rivolge a maestri artigiani per farsi costruire una camera su misura deve ovviamente mettere in conto una spesa piuttosto ingente che, in certi casi, può superare abbondantemente i 10000 euro. Anche per aggiudicarsi le creazioni dei grandi marchi bisogna preventivare tali cifre, a meno che non si decida di optare per gli outlet, che offrono camere da letto esclusive con sconti davvero allettanti.

Per risparmiare ancora di più, la soluzione migliore è invece rivolgersi alle grandi catene d’arredamento. Ovviamente, la qualità e il design ne risentiranno ma basterà un po’ d'impegno per trovare camere in stile arte povera di tutto rispetto, a prezzi abbordabili e decisamente convenienti.

camera da letto in arte povera

Rebecca srl Cassettiera Comodino 4 Cassetti Legno Paulownia Bianco Blu Grigio Cuore Shabby Chic Camera da Letto Bagno (Cod. RE4482)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 54,95€


Camere da letto arte povera di Mercatone Uno

comò in arte povera Per quanto riguarda le camere da letto in arte povera, Mercatone Uno non offre composizioni complete.

Tuttavia, chi è già in possesso del letto padronale e cerca semplicemente dei complementi d'arredo aggiuntivi troverà svariate soluzioni per arredare la zona notte.

Ad esempio, l’azienda imolese propone una cassettiera completa di specchio, con tanti cassettini colorati celati da due ante laterali o ancora un armadio a due ante incredibilmente caratteristico, realizzato in legno massello di pioppo. La serratura a chiave, il grande cassetto nella parte inferiore e i particolari impiallacciati sono le caratteristiche distintive di questo guardaroba davvero speciale, realizzato in perfetto stile arte povera.

Sebbene abbiano lo stesso mood, il comodino e il grande comò a quattro cassetti non sono abbinabili all’armadio, in quanto li caratterizza una sfumatura di noce anticato decisamente più scura. Entrambi si rifanno ad originali mobili d'epoca, che riprendono nelle dimensioni e nelle forme per incarnare alla perfezione lo spirito dell’arte povera, nata ad inizio 900 per avversare lo stile moderno e suggerire un ritorno alla semplicità del passato.

  • camere classiche Lo stile delle camere classiche esprime amore e rispetto per la tradizione e l’artigianalità delle lavorazioni con cui sono realizzati i mobili.Solitamente in legno massello, gli arredi delle came...
  • Camera da letto bianca Le camere moderne nei toni del bianco sono la scelta giusta per rendere gli ambienti spaziosi e luminosi. Con piccoli dettagli possiamo rendere la nostra camera particolarmente raffinata ed elegante. ...
  • Colori tenui e semplicità per una camera da letto in stile country Lo stile country si ispira agli interni dei cottage inglesi, alle belle e luminose case provenzali, alle romantiche baite di montagna o ancora agli splendidi casali toscani, ma si possono sicuramente ...
  • Armadio classico Le Fablier Ibisco Se si guarda una camera da letto classica, la prima cosa che si nota è la presenza preponderante di un materiale: il legno. Sebbene sia molto diffuso anche negli stili più contemporanei, le camere da ...

ARMADIO 2 ANTE ARTE POVERA LACCATO AVORIO ANTICATO X CAMERA DA LETTO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 449€


Camere da letto arte povera di Mondo Convenienza

camera da letto in stile arte povera Cecilia di Mondo Convenienza Le camere da letto arte povera, da Mondo Convenienza, non sono contemplate.

In coerenza con la mission, che punta a soddisfare i clienti con prezzi estremamente competitivi, la casa produttrice esclude infatti i modelli caratterizzati da materiali troppo pregiati o finiture artigianali, che ne alzerebbero inevitabilmente i costi.

Tuttavia, per chi cerca l'atmosfera rustica e semplice e il gusto classico degli arredi in arte povera, la camera completa Cecilia (in foto) è sicuramente una soluzione da non sottovalutare.

Composta da un letto padronale in ferro battuto, che si sposa alla perfezione col capiente armadio a dieci ante dalle maniglie anticate e con il comò e la coppia di comodini in pendant, questa combinazione per la zona notte promette infatti di conquistare tutti gli amanti delle atmosfere country rigorosamente made in Italy.

Il finish effetto noce e le linee sobrie e classiche sono il vero punto di forza di Cecilia, che racchiude tutto il calore e l'intimità del legno e impreziosisce gli ambienti con l'eleganza di design intramontabili e senza tempo.


Camere da letto con arredamento in arte povera

esempio di camera in arte povera Nelle camere da letto, l'arredamento in arte povera sta riscuotendo enorme successo. Sarà merito di linee classiche che non passano mai di moda o forse di uno stile che evoca il miraggio di una vita semplice a contatto con la natura, ma sempre più spesso anche i giovani decidono di arredare la propria zona notte con mobili austeri dal gusto rustico e sobrio.

Il legno massello che li contraddistingue, inoltre, ha due assi nella manica: da un lato consente agli arredi di durare nel tempo, facendo sì che un'eventuale spesa maggiorata si trasformi in un fruttuoso investimento a lungo termine; dall'altro, regala sensazioni uniche, riportando alla mente stili di vita passati, contraddistinti da ritmi più leggeri e pacati, lontani da quelli che caratterizzano la contemporaneità.

Insomma, riempire la propria stanza da letto con arredi in arte povera risponde a un bisogno preciso: quello di ricrearsi un angolo magico e ovattato, un'isola di pace dove rilassarsi ed estraniarsi dalle ansie del mondo esterno, per ritrovare tutta la calma e la serenità della vita di un tempo e una quotidianità forse meno comoda ma certo più affascinante e a misura d'uomo.


Arredamento in arte povera

cameretta con arredamento in arte povera L'arredamento in arte povera è indicato soprattutto per residenze di campagna o cottage e abitazioni di montagna, dove lo stile rustico e semplice degli interni si armonizza perfettamente col paesaggio esterno, agreste e bucolico.

Eppure, i design schietti ed essenziali e le linee severe che caratterizzano questi arredi sono sempre più comuni le camere da letto arte povera negli appartamenti di città, che grazie a loro si trasformano in veri e propri focolari domestici, capaci di combattere la frenesia e la freddezza delle relazioni esterne.

Un letto in ferro battuto poco pretenzioso, una coppia di comodini dal gusto antico e un armadio non troppo grande che si contrappone a una capiente cassettiera, dove riporre biancheria senza fronzoli e magari qualche libro: è questo il corredo perfetto di una camera da letto in arte povera, scelta da chi, anche in casa, rifugge gli eccessi e i ritmi accelerati della modernità, non condividendone l’accento sull'esteriorità. Riscoprire l'arredamento del passato significa insomma rispolverarne anche i valori, insistendo sul rapporto uomo natura e sulla necessità di tornare ad una vita genuina ed autentica.