Camere Matrimoniali

Come arredare una piccola camera da letto

Anche una camera da letto piuttosto piccola può essere bella, comoda e funzionale. Ecco le scelte da fare per raggiungere l’obiettivo.

di Redazione

07 settembre 2020

I mobili da preferire per una camera da letto piccola

I mobili da preferire per una camera da letto piccola

É possibile disporre di una camera da letto comoda, funzionale e accogliente anche se lo spazio scarseggia? Sì, è possibile. Ma bisogna giocare d’astuzia, facendo scelte strategiche. Cominciamo dai mobili. Ecco quelli da preferire:

  • Letto contenitore: i modelli più attuali sono caratterizzati da forme essenziali e poco ingombranti, ma il vano sottostante resta molto capiente; è quasi come avere un secondo armadio. C’è posto per coperte, cuscini a una serie di altri oggetti molto voluminosi.
  • Armadio con ante scorrevoli: quelli con ante battenti costringono a mettere in conto lo spazio corrispondente al raggio di apertura, questa tipologia invece no. E il grado di praticità è molto elevato.
  • Comodini sospesi: la superficie sottostante resta libera, dunque l’ambiente appare più arioso e anche più ampio.
  • Settimanale: al contrario dei classici comò, conta sette cassetti e si sviluppa maggiormente nel senso dell’altezza.


Sempre a proposito di altezza, inoltre, consigliamo di prediligere gli armadi che arrivano fin quasi al soffitto. La parte superiore, raggiungibile meno agevolmente, viene riservata agli indumenti che non servono nella stagione in corso.

Naviga per:

Potrebbe interessarti anche