Poltroncine camera da letto

Poltroncine per camera da letto

In passato non esisteva camera da letto che non le contemplasse: le poltroncine, solitamente in coppia, impreziosivano le stanze con la loro eleganza, fornendo in più un comodo punto d'appoggio aggiuntivo.

Un vero e proprio boom l'hanno conosciuto negli anni '80, quando i salottini da camera spopolavano pressoché in tutte le case, dove rappresentavano un plus che ne accresceva il valore estetico e funzionale.

Da allora è passato molto tempo e le poltroncine camera da letto hanno visto in alcuni frangenti ridimensionare il loro ruolo, anche a causa degli spazi ridotti che caratterizzano le odierne residenze metropolitane.

Eppure, le nuove direttrici dell'interior design non lasciano adito a dubbi: questi complementi sono tornati più chic e glamour che mai, sia per arricchire ulteriormente di elementi decorativi le camere shabby, country e romantiche, che per donare un tocco vintage o un'impronta stilistica d'avanguardia a quelle più moderne e contemporanee.

Portoncine da camera Aura

Fashion Commerce FC698 Poltroncina Imbottita, Legno/Metallo, Tortora, 53 x 56 x 87 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 76,9€


Poltroncine camera da letto moderne

poltroncina per camera da letto contemporanea Le poltroncine per la camera da letto moderne sono progettate per stupire: anche senza arrivare a proposte insolite, come quelle a forma di décolleté e quelle pensili, che fluttuano nell'aria in bolle in plexiglass trasparente, o ancora ai modelli avveniristici dalle linee tondeggianti ed avvolgenti, che riprendono eccentrici letti rotondi, i design più attuali e trendy sono davvero scenografici e d'impatto.

Alcune poltrone da camera attuali diventano insomma protagoniste indiscusse della zona notte. Tra queste anche quelle a sfera in rattan, quelle in colori fluo o dalle fantasie optical e ancora i sistemi di seduta che rivisitano totalmente il concetto di bergère, abbandonando qualsiasi imbottitura, pur mantenendo la massima comodità. Non è comunque necessario uscire dagli schemi per catturare gli sguardi. Le poltroncine da camera moderne lo fanno anche rinnovando i classici e puntando su design eleganti ed eterni o su linee scarne e asciutte, che si sposano alla perfezione con gli arredi più recenti. Insomma, la scelta non ha veramente limiti, come non ne ha la fantasia dei designer, che nell'ideare le poltrone moderne sembrano dare il meglio di sé.

  • poltrone Le poltrone si affiancano al divano e ne completano la composizione. Spesso le poltrone sono più comode dei divani dalle quali derivano in quando danno la possibilità di appoggiare le braccia su solid...
  • Chaise Longue in pelle bianca Il termine Chaise Longue indica una forma particolare di divano imbottito che richiama la forma di una sedia sufficientemente lunga per sostenere entrambe le gambe e i piedi. In francese, il termine ...
  • recinzione piscina Sempre più spesso la necessità di chiudere i propri spazi, segnalare la proprietà privata con cinzioni, diventa quasi la normalità.Dal classico recinto a palizzata di una volta e dalla semplice rete...
  • armadio per esterni Mai sottovalutare il nostro spazio esterno: è un ambiente vivibile tanto quanto quello interno, se non di più nel periodo caldo.E’ importante che sia tutto in ordine per una buona percezione sensori...

CLP Sedia attesa CASSIDY, fodera in tessuto, 4 gambe in legno, sedia imbottita per conferenze, braccioli, poltroncina ufficio, altezza seduta 45 cm, capacità di carico: 150 kg tortora Base legno

Prezzo: in offerta su Amazon a: 94,9€
(Risparmi 35€)


Poltroncine camera da letto anni 50

poltroncina per la camera da letto anni 50 Le poltroncine per la camera da letto anni 50 sono incredibilmente in voga.

Sarà merito della loro linea senza tempo, che si addice ad ogni tipo di zona notte, da quelle classiche a quelle contemporanee. A caratterizzarle sono le sedute basse e profonde, arricchite da generose imbottiture, i particolari rivestimenti, quasi sempre in tessuto e i caratteristici piedini obliqui, perlopiù in legno e piuttosto bassi.

Le stoffe di copertura vanno dal cotone al vellutino e le nuance rappresentano un tratto distintivo di queste poltrone dalla personalità decisa: gli anni ’50 hanno visto infatti la predominanza di sfumature audaci, tra cui l’ottanio, originario proprio dell'epoca.

Oltre a rivestimenti di questo colore, per assicurarsi una poltrona in pieno stile fifties si può puntare sul giallo ocra o sui toni dell'azzurro e del verde. Se poi si vuole qualcosa di più estroso ci sono le fantasie, con fresche trame a fiori o pattern geometrici, deliziosamente retrò. In ogni caso, queste poltroncine daranno carattere alla camera da letto, oltre a garantire il massimo comfort, grazie ai braccioli rivolti verso l’esterno e al comodo schienale alto.


Poltroncine camera da letto classiche

poltroncina per la camera da letto classica Chi ama le atmosfere tradizionali non può certo farsi mancare le poltroncine per la camera da letto classiche.

Dai modelli estremamente raffinati a quelli dal design più sobrio e pulito, queste intramontabili poltrone da camera rendono impeccabile la zona notte di stampo convenzionale.Tuttavia, pur essendo solitamente collocate in ambienti signorili, che grazie a loro assumono un tono quasi aristocratico, le poltrone classiche possono anche essere abbinate agli arredi moderni, con l'intento di creare interessanti dualismi stilistici: chi ama i contrasti potrebbe sperimentare accoppiate originali , accostando un modello classico ad uno più attuale e contemporaneo.

Passando alle nuance, le preferite sono quelle raffinate, che spaziano dall'avorio al panna, dal rosa cipria al beige, fino al grigio perla.I modelli vanno dalle bergère, con le caratteristiche "orecchie" laterali, talvolta riviste in chiave moderna, fino alle lussuose poltroncine cabriolet, magari impreziosite da bordi dorati.Anche i materiali sono preziosi, pensati per regalare esclusive sensazioni tattili: dalle poltrone in pelle si passa a quelle in soffice cotone e in morbido velluto.


Poltroncine camera da letto Ikea

poltroncina per la camera da letto Stockholm di Ikea in nero Ikea propone tantissime soluzioni di poltroncine per la camera da letto, che oltre alla funzionalità, che caratterizza tutti i complementi d'arredo della casa svedese, offrono un glamour davvero senza pari.

Dalla sobria Storsele, poltrona nera in rattan con schienale alto, perfetta per la zona notte arredata in stile rustico, si passa alla più urbana e contemporanea Villstad, proposta in sfumature attuali come l'antracite e il turchese. Grazie alla struttura essenziale, realizzata in tubolari metallici, questa poltrona promette di armonizzarsi egregiamente con arredi minimal, soprattutto se caratterizzati da finish laccati dalle tonalità in pendant.

Per chi ama il vintage e vuole portare in camera da letto il gusto degli anni 50, Ikea offre invece Strandmon, versione contemporanea del modello MK, ideato dall’azienda nel lontano 1951. Anche per merito dei dettagli capitonné, la versione in grigio chiaro si presta benissimo a completare camere dall’allure romantica e shabby chic.Anche Stockholm (in foto) si ispira all'estetica scandinava dei fifties ma con i suoi colori e le sue linee semplici è più adatta a dare carattere alle camere da letto in stile moderno.F