Biancheria letto

La biancheria letto indispensabile per uno spazio notte

Quando la sera entriamo nel nostro letto il piacere che scopriamo nel toccare lenzuola fresche di bucato è incommensurabile.

Dormire in un letto fresco e profumato è un’esperienza che non si può negare a nessuno.

Spesso l’argomento biancheria letto è sottovalutato, grande errore perché se non si sceglie nel modo adatto, si rischia di compromettere un buon sono notturno, danneggiando così tutta la situazione psicologica che determinerebbe cattivo umore, e malesseri vari.

La biancheria letto deve essere valutata e scelta con cura poiché i parametri di scelta variano in base a differenti caratteristiche.

Vediamo insieme quali sono.

In foto: Gabel, collezione Naturae

Gabel, collezione Naturae

Catherine Lansfield, Set Biancheria da letto, Matrimoniale, 200 x 200 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,83€


I tessuti, i materiali e la qualità della biancheria letto

Fazzini, collezione inverno 2013/2014. Barocco romantico Quando dobbiamo scegliere la biancheria letto la scelta è molto variabile poiché si deve scegliere in base alle proprie esigenze materiche ma sapendo cosa scegliamo.

Infatti, i materiali spesso sono ingannevoli: un buon tessuto è al 100% naturale mentre spesso si trovano soluzioni miste cotone e acrilico, lino e polietere che rendono i materiali morbidi e accattivanti ma al contempo facendoci cadere in errore.

Ecco i tessuti naturali più utilizzati:

• Cotone;

• Seta;

• Raso di cotone;

• Lino, spesso su cui è possibile ricamare.

I tessuti sintetici sono principalmente due:

• Acrilico;

• Poliestere.

Attenzione alla scelta, poiché dormire con tessuti sintetici non è il massimo del benessere per il nostro corpo.

Un consiglio? Leggete sempre accuratamente l’etichetta informativa del tessuto.

In foto: Fazzini, collezione inverno 2013/2014. Barocco romantico

  • biancheria da letto Bossi Il letto è garante del nostro buon riposo. A fare di un sistema letto lo strumento in grado di prendersi cura del nostro corpo durante la notte non bastano però, nonostante siano di primaria importanz...

Dreamscene – Set copripiumino con federa Sweet Dreams Set di biancheria da letto, in poliestere, colore rosa e lilla, 198 x 198 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 66,24€


Biancheria letto: Tessuti, colori e disegni per la biancheria letto

bossi azimut Come scegliere i colori e i disegni dei tessuti per la biancheria letto?

Quello che più ci aggrada sicuramente sarà la soluzione esatta ma stiamo attenti che spesso i colori e i materiali per la realizzazione delle texture e dei disegni possono essere dannosi.

Preferiamo materiali naturali e coloranti che siano certificati, tramite nomi conosciuti senza finire nel made in china, poiché spesso capita che i coloranti utilizzati da queste aziende siano molto dannosi per la nostra pelle.

Se possiamo preferiamo tessuti naturali e colorati il meno possibile, ma se siamo amanti delle tinte forti e a tutto vigore allora affidiamoci a marchi conosciuti e largamente diffusi sul mercato.

Spenderemo un po’ di più ma ne varrà della nostra salute nel sonno.

In foto: biancheria letto Bossi linea Azimut