cuscini per testata letto

Ultime tendenze relative alle testate del letto

Una delle parti principali di un letto è, senza dubbio, la testata; quest'ultima, infatti, costituisce ciò che risulta essere più in vista e, pertanto, deve essere scelta con attenzione.

Esistono diverse tipologie di testate, da quelle più moderne e lineari, a quelle più classiche e baroccheggianti.

Negli ultimi periodi, tuttavia, le principali proposte riguardanti l'arredamento delle camere da letto hanno evidenziato la tendenza a preferire testate in ferro battuto, dalle linee semplici e regolari, alle quali possono essere applicati particolari cuscini, rendendo il letto, nel complesso, molto versatile.

Si tratta, sostanzialmente, di testate costituite da una singola asse in ferro, posta orizzontalmente, sulla quale è possibile posizionare dei particolari cuscini, dotati, nello specifico, di estremità da annodare attorno alla struttura, o da collegare mediante una chiusura a strappo.

Oltre alla bellezza estetica di questa particolare variante di testata da letto, è bene sottolineare la sua praticità e, soprattutto, la sua comodità.

Si tratta, infatti, di una struttura sicuramente più morbida rispetto a quella di un semplice letto in ferro battuto, sulla quale risulta gradevole e comodo poggiarsi quando, eventualmente, si vuole leggere un libro; inoltre, altro aspetto estremamente importante, è costituito dal fatto che, essendo rimovibili, i cuscini possono essere lavati frequentemente, a vantaggio dell'igiene dell'ambiente. (nella foto Cosatto letti)

testata letto ferro battuto

Enjoy Home 2007CHTL070045 - Testiera da letto in tessuto, 70 x 9 x 45 cm, Tessuto, ecru, 9 X 45 CM

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,72€
(Risparmi 2,29€)


Come scegliere i cuscini per la testata del letto

cuscini letto Date le nuove tendenze riguardanti le testate del letto, è possibile trovare in commercio numerosi modelli che possono adattarsi perfettamente allo stile di quasi tutte le camere da letto, specialmente di quelle più moderne e contemporanee. Acquistando una simile testata del letto, quindi, si riceveranno anche i cuscini da applicare alla struttura in ferro battuto; tuttavia potrebbe risultare utile possedere almeno un'altra coppia di cuscini, in modo tale da poter sostituire i primi e dare alla stanza un aspetto sempre diverso.

Per la scelta dei cuscini per la testata del letto bisognerà ovviamente seguire la forma e la struttura di quelli acquistati con il letto stesso; l'acquisto potrà essere effettuato o presso un punto vendita specializzato in arredamento d'interni, o, in alternativa, presso un semplice negozio di casalinghi. Bisogna comunque considerare che in quest'ultimo sarà possibile trovare cuscini di qualità sicuramente più bassa rispetto a quelli acquistabili in negozi d'arredamento, ma, al tempo stesso, essi saranno caratterizzati da un prezzo decisamente più basso, ideali, dunque, per chi non vuole spendere una cifra eccessiva.

Per la scelta, infine, sarà opportuno considerare che i cuscini dovranno essere abbinati all'arredamento globale della stanza, e, in particolare, dovranno risultare pendant con i tendaggi e con il copriletto. (nella foto Ennerev)

    Soleil d'Ocre 900140 - Testata per letto, ricamo boutis, stile barocco, 52 x 142 cm, Modelli assortiti

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,01€


    cuscini per testata letto: Idee per il fai da te

    cuscini letto Per chi volesse dei cuscini per la testata del letto unici ed originali, è possibile creare questi oggetti da sé, risparmiando qualche soldino e provando la soddisfazione di aver realizzato qualcosa di bello con le proprie mani.

    Per realizzare da soli dei cuscini per la testata del letto occorrerà, ovviamente, acquistare la stoffa e l'imbottitura, tenendo conto delle dimensioni necessarie, e comperando, giustamente, un metraggio che superi queste dimensioni di circa 20-30 centimetri per lato.

    Per creare con le proprie mani questo oggetto, tuttavia, occorrerà avere una certa dimestichezza con il cucito, altrimenti si rischia di realizzare un'opera non fatta bene.

    Un'idea carina potrebbe essere quella di realizzare dei cuscini patchwork, unendo più pezzetti di forma quadrata di stoffe differenti, creando, in questo modo, una testata davvero originale ed unica.

    Se, invece, si vuole uscire dagli schemi, si può optare per una testata del letto alternativa, realizzata sempre utilizzando i cuscini. Per farla, in particolare, occorrerà fissare direttamente sul muro dei normalissimi cuscini quadrati, in tinta unita di due differenti colorazioni, alternando il cuscino di colore più chiaro a quello più scuro, a mo' di scacchiera. L'effetto finale sarà sicuramente stupefacente, e susciterà di sicuro l'ammirazione e l'approvazione di tutti.

    Per creare da soli una testata del letto con cuscini, in definitiva, l'importante è dare libero sfogo alla propria fantasia! (nella foto ZG Group)