Le porte

L'importanza delle porte

Le porte di casa sono un elemento particolarmente importante sia dal punto di vista funzionale (sappiamo tutti quanto una buona porta possa far la differenza per garantire sicurezza al proprio nucleo famigliare o anche lavorativo), sia dal punto di vista estetico e dell’arredamento domestico.

Le porte di casa non si possono considerare infatti soltanto dei necessari elementi di passaggio da un ambiente a un altro, nel caso di porte di casa per interni, né delle semplici assicurazioni contro l’accesso di estranei, per quanto riguarda le porte da esterno.

Le porte di casa costituiscono infatti un vero e proprio decoro all’interno delle nostre stanze, e questo anche grazie alla vasta gamma di prodotti che il mercato di oggi mette a nostra disposizione.

porte

Metaltex 364928039 My Mug - Porta tazze per 10 tazze

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,8€
(Risparmi 0,1€)


Guida alla scelta

porte moderne La nostra fantasia e i nostri gusti di design potranno scegliere tra moltissimi tipi di porte, optando per il disegno che più si confà alle proprie esigenze.

Innanzitutto è bene aver chiaro in mente che tipo di articolo intendiamo scegliere, ovvero quale tipologia di porta fa al caso nostro. Se si tratta di porte da interni o da esterni, e se vogliamo sceglierla per un uso personale, in un ambiente domestico, oppure per arredare un ufficio o uno spazio finalizzato all’attività lavorativa.

E’ inoltre molto importante definire il ruolo delle porte di casa che andremo a scegliere: se esse devono cioè svolgere una funzione di isolamento termico e acustico totale, o se possono anche solo servire da elemento di transizione puramente estetico. Ad esempio, uno spazio che non necessiti di una privacy assoluta, permetterà anche l’installazione di porte di vetro, semitrasparenti, o di porte più leggere o pieghevoli, che garantiscono un’apertura maggiore tra i due spazi connessi.

Oltre ai materiali e alle forme delle porte, saranno fondamentali elementi di design anche le maniglie che andremo a scegliere, e che saranno subito capaci di attirare l’attenzione del fruitore, non facendo passare inosservate questo indispensabile elemento d’arredo.

  • blindate Le porte blindate possono essere costituite da diversi tipi di materiali, che variano a secondo delle esigenze di struttura e di design. Il materiale più classico da usare è il legno, robusto oppure n...
  • porte interne Porte per interni: misure ed esigenze.Le porte per interni hanno la fondamentale funzione di costituire l’elemento di passaggio da una stanza all’altra del nostro ambiente, e sono costituite da un t...
  • porte scorrevoli Le porte per interni sempre più diffuse sono quelle scorrevoli, costituite cioè da una o più ante ancorate al binario della porta tramite dei carrelli che possono essere anche ammortizzati e rallentat...
  • maniglie Le maniglie sono componenti delle porte molto importanti e vanno scelte con cura sia in base all'arredamento che alla presenza di bambini o di persone che vivono in casa. Si tratta di un complemento d...

Wangel Adesivo Forte Porta Carta Igienica, Colla Brevettata + Autoadesivo 3M, Alluminio, Finitura Opaca

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,99€
(Risparmi 7€)


Le misure delle porte: normative e funzionalità.

porta moderna Generalmente, le porte di casa misurano dai 70 ai 90 cm in larghezza, per assicurare un passaggio agevole anche da parte di una persona portatrice di handicap. Le porte di accesso devono essere facilmente manovrabili.

Il vano della porta, così come gli spazi antistanti e retrostanti devono essere tutti complanari. Devono essere misurati dunque per mettere agevoli manovre con la sedia a rotelle, anche in relazione al tipo di apertura della porta.

Di conseguenza, i dislivelli in corrispondenza di un vano della porta di accesso sono permessi solo se siano minimi e tali da non ostacolare il transito di persone portatrici di handicap.

A seconda dello spazio disponibile per l’apertura, andranno scelte porte scorrevoli oppure con anta a libro. Nel caso delle porte a vetri, esse dovranno risultare facilmente evidenti tramite l’uso di appositi segnali di rilevamento.

La larghezza delle porte non deve superare i 120 cm, le maniglie devono essere poste a un’altezza che vada dagli 85 ai 90 cm, mentre eventuali vetri dovranno essere posti ad almeno 40 cm in altezza.

L’anta mobile delle porte di casa deve essere facilmente utilizzabile esercitando una pressione che non superi gli 8 kg.


Le porte: I materiali tra cui scegliere

porta in bamboo Il materiale più utilizzato e diffuso per la realizzazione di porte, soprattutto da interno ma anche da esterno, è il legno. Esso risulta infatti facilmente lavorabile e dotato di buone doti di resistenza e isolamento termico e acustico, e a seconda del tipo può durare molto a lungo. Porte di casa realizzate in legno possono inoltre costituire un elemento d’arredo molto prezioso. Mentre in passato le porte venivano realizzate solo in legno massiccio, oggi si usano anche altre tipologie dello stesso materiale, come il legno tamburato o lamellare, per la creazione di porte laminate o impiallacciate.

Se si vuole optare per un materiale più economico ma con una resa altrettanto valida, si potranno scegliere porte in melaminico, ovvero costituite da semi-lavorati rivestiti con carta.

Le porte si possono trovare anche in un’altra vasta gamma di materiali, ad esempio il vetro, per interni ed esterni, il ferro, l’acciaio e l’alluminio.

Le porte di casa più economiche e di tutti possono oggi trovarsi realizzate anche in PVC e plastica, disponibili quindi in un ampia gamma di colori e dalla consistenza leggera e versatile.