Porte in legno

Porte interne in legno

Quando si acquista un nuovo appartamento o si ha intenzione di restaurarlo, ogni minimo particolare della casa viene sottoposto a un'attenta scelta, in modo da poter dare un carattere particolare all'ambiente, in cui ci si ritroverà a dover vivere. Il posto in cui viviamo, in un certo senso, dice molto di noi e per questo l'arredamento è una tappa fondamentale di chi ha appena acquistato casa. Le porte non sono e non devono essere l'ultima delle preoccupazioni, perché sono quelle che garantiscono la privacy e la sicurezza in casa: insomma sono uno dei componenti fondamentali. Le porte in legno sono sicuramente quelle più comuni e usate dai privati, perché garantiscono sia un'efficace protezione che l'eleganza classica del legno. In produzione ci sono tanti tipi diversi di porte in legno: dai modelli classici totalmente in legno, a quelle più moderne, di vari colori, con elementi in vetro rinforzato. Le porte in legno sono tranquillamente personalizzabili, se richieste a un falegname: questo darà un tocco di unicità all'ambiente.
Diverse tipologie di porte in legno

Baffect 3D adesivi per porte fai da te porta carta da parati in legno autoadesiva porta adesivo murale art decalcomanie foto carta da parati per camera da letto casa porta decalcomania soggiorno camera da letto ufficio adesivi murali decorazione della casa

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,99€


Porte in massello di legno

Porte in massello di legno Le porte vengono prodotte con tipologie di legno differente: c'è il legno di pino, toulipier, rovere... ma il legno più utilizzato per le porte è il massello. Il legno massello, o legno massiccio, è ricavato dal durame, cioè dalla parte interna del tronco dell'albero, che è anche la sua parte più densa. Il massello quindi è un materiale ottimo per le porte, perché è resistente e non ha bisogno di particolari trattamenti, tranne l'antitarlo. Le porte in legno massello garantiscono durabilità nel tempo, quindi non ci sarà il rischio di ritrovarsi con crepe o particolari ingrossamenti del legno dovuti all'umidità. Con il legno massello vengono fabbricati diversi tipi di porte, sia di taglio classico che moderno, che possono essere facilmente personalizzabili, perché il massello è molto versatile e duttile. Affidarsi a una porta di legno massello può essere un'ottima soluzione, se cercate robustezza, resistenza e alta qualità in una porta.

  • blindate Le porte blindate possono essere costituite da diversi tipi di materiali, che variano a secondo delle esigenze di struttura e di design. Il materiale più classico da usare è il legno, robusto oppure n...
  • porte interne Porte per interni: misure ed esigenze.Le porte per interni hanno la fondamentale funzione di costituire l’elemento di passaggio da una stanza all’altra del nostro ambiente, e sono costituite da un t...
  • porte scorrevoli Le porte per interni sempre più diffuse sono quelle scorrevoli, costituite cioè da una o più ante ancorate al binario della porta tramite dei carrelli che possono essere anche ammortizzati e rallentat...
  • maniglie Le maniglie sono componenti delle porte molto importanti e vanno scelte con cura sia in base all'arredamento che alla presenza di bambini o di persone che vivono in casa. Si tratta di un complemento d...

Kitchen Craft - Scatola porta-bustine di te in legno Le'Xpress

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,25€


Porte a soffietto in legno

Porte a soffietto in legno Le porte in legno presentano diverse tipologie non solo dal punto di vista del materiale usato, ma anche dal punto di vista della modalità di apertura. A parte la classica porta in legno a battente, esistono anche le porte a soffietto, sempre in legno. Le porte in legno a soffietto sono un'ottima scelta per chi vuole separare delle stanze e ha problemi di spazio: questo tipo di porta, grazie all'apertura a scomparsa, che può essere laterale, centrale o bilaterale, fa risparmiare una notevole quantità di spazio, dando l'impressione di avere una stanza molto più grande. Lo spazio risparmiato potrà essere riutilizzato in qualsiasi altro modo e questo grazie a una semplice porta a soffietto. Le porte in legno sono molto più durevoli nel tempo rispetto a quelle in PVC e possono presentarsi in diversi modi: laccate, con intarsi, in classico legno, oppure con pannellatura piena o finestrata, per far penetrare meglio la luce. Anche le chiusure sono personalizzabili: possono essere laterali reversibili, centrali, decentrate reversibili o doppia laterale.


Porte in legno: Porte scorrevoli in legno

Porte scorrevoli in legno Gli infissi, di solito, sono le prime parti di un appartamento che vengono selezionate e, visto che il loro scopo principale è quello di proteggere la casa da eventuali incursioni indesiderate, sono anche le più importanti. Le porte in legno possono essere acquistate in normali negozi di infissi: all'interno dei negozi si potrà usufruire dell'esperienza e della consulenza del rivenditore, che vi illustrerà tutte le caratteristiche della vostra porta ideale. Un altro posto in cui poter acquistare delle porte in legno è la falegnameria: anche se il prezzo sarà più alto rispetto al normale, visto che non è una porta prodotta in serie, avrete però la sicurezza e l'unicità di una porta artigianale. Un'altra modalità di acquisto è affidarsi ai siti di ecommerce, come Leroy Merlin: su Leroy Merlin troverete porte a basso costo e di buona qualità a partire da 70 euro fino a un massimo di 800 euro. La scelta è veramente infinita, quindi troverete porte in legno classiche e moderne con diverse modalità di chiusura e apertura.