Porte moderne guida alla scelta

Porte interne moderne

La scelta delle porte interne moderne è un compito difficile. Le porte devono essere elementi solidi e robusti, ma devono anche avere un'estetica gradevole. Separano gli ambienti tra loro, donano privacy e attenuano suoni e rumori.Gli elementi che costituiscono una porta sono l'anta, il telaio fisso, il controtelaio, la maniglia, la serratura e le cerniere.Tra le varie tipologie di porte interne moderne troviamo quelle a battente, quelle scorrevoli e quelle a scrigno. Le porte a battente sono quelle classiche, ad una o due ante, liscia o con rilievi. Le porte scorrevoli vengono usate principalmente quando non si ha sufficiente spazio; in questo caso la porta scorre all'interno del controtelaio che viene nascosto dentro il muro stesso. Le porte a scrigno sono composte da due o più pannelli, e quando questi sono aperti si sovrappongono a fisarmonica, riducendone l'estensione. Anche questo tipo di porta è usata quando si ha poco spazio a disposizione.
Porta interna moderna

Corridore della tabella europea/Moderni del panno/Bandiera di tavolino da salotto alla moda americana/Bandiera di contatore-B 30x240cm(12x94inch)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 64,93€


Porte in legno moderne

Porte in legno moderne Le porte in legno moderne sono molto utilizzate all'interno degli ambienti. Il legno è un materiale molto usato nelle porte, poiché è duro, resistente e contribuisce ad avere un buon isolamento acustico. Ci sono varie tipologie di legno, che vengono usati nelle porte. Il legno massello garantisce resistenza e durata; le porte in legno massello subiscono pochi cambiamenti rispetto all'origine, poiché questo legno non subisce alterazioni strutturali, e le caratteristiche tipiche del materiale vengono conservate. Il listellare è composto da lastre di compensato, usato soprattutto combinato con il vetro. Il tamburato è un telaio fatto di solito in legno massiccio, e la parte interna è realizzata con il nido d'ape in carta, mentre per l'anta è impiegato un pannello in compensato. Queste porte hanno la caratteristica di resistere benissimo ai carichi e agli urti, non si deformano con il tempo e sono più economiche. Anche per le finiture delle porte interne viene usato il legno. I legni più diffusi sono il noce, l'abete, il pioppo, il rovere, il wengè.

    SDKKY freddo e il rubinetto dell'acqua calda _ cucina acciaio inossidabile rame singolo foro rubinetto square rotary vegetali bacino di guida.

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 120,27€


    Porte bianche moderne

    Porte bianche moderne Le porte bianche moderne possono essere una soluzione alternativa valida alle classiche porte in legno. Vengono usate per di più in quegli ambienti contemporanei e moderni, caratterizzati da un design e da uno stile sobrio, essenziale, con l'uso di pochi arredi e di pochi colori. Le porte bianche danno un tocco di eleganza alla stanza, si possono abbinare con tutti i colori e le tinte delle pareti, ma solitamente vengono usate per creare contrasto con una parete scura. In questo modo la porta diventa un elemento luminoso, di spicco, nello spazio.Le finiture delle porte bianche possono essere verniciate, laccate o laminate, e ognuna ha le sue particolarità e differenze. La laccatura consiste in uno strato di vernice che copre l'essenza della porta e i le fibre del legno; evita quindi che le nervature si vedano, al contrario della semplice verniciatura.


    Porte moderne guida alla scelta: Porte blindate moderne

    Porte blindate moderne Le porte blindate moderne hanno alcune caratteristiche principali che bisogna considerare. Prima di tutto una porta blindata deve provvedere alla sicurezza e alla coibentazione termica ed acustica. Deve quindi essere solida, robusta e resistente. Le porte blindate moderne hanno anche una particolare attenzione per il design e per lo stile. In questo modo possono essere inserite in ogni ambiente e in qualsiasi spazio, a seconda dei diversi arredamenti. Di solito le porte blindate sono adattabili e personalizzabili, a seconda della marca che si sceglie. Quando si sceglie una porta blindata bisogna quindi fare attenzione ad alcune caratteristiche prestazionali: - la sicurezza e la protezione, cioè l'idoneità di resistere a tentativi di rapina; -l'isolamento acustico e termico, ossia la capacità di impedire il passaggio di rumori e di flussi termici; - la tenuta all'acqua e al vento.