Consigli porte scorrevoli

Come regolare le porte scorrevoli

Le porte scorrevoli devono scivolare facilmente sui binari e chiudersi perfettamente. Spesso, a causa dell'usura, è necessario effettuare una piccola opera di manutenzione.

Per prima cosa, aprite completamente la porta e lubrificate tutto il perimetro del telaio. In molti casi questo semplice accorgimento è sufficiente. Se le porte non dovessero scorrere agevolmente, dovrete procedere diversamente. Nel caso in cui il bordo esterno sia piegato verso l'inerno e provochi lo sfregamento della porta scorrevole, iniziate a porre sotto esso un pezzo di legno di adeguate dimensioni, in modo da bloccarlo. Posizionate il legno contro la faccia esterna della pista.

Pulite con una spazzola tutta la sezione visibile del binario, poi procedete con i rulli situati nella parte inferiore della porta.

Togliete il pannello svitandolo dalle guide ed inserite una barra (che fungerà da leva) sotto l'estremità della porta. Individuate le viti di regolazione della soglia inferiore e giratele in senso antiorario.

Nella parte interna dovreste trovare il bullone principale. Regolatelo fino a quando la porta non sarà perfettamente riallineata con lo stipite corrispondente.

Se la porta dovesse ancora strofinare contro il pavimento, sistematela in modo da raggiungere l'altezza desiderata.

Nella foto porta scorrevole Casali

porta scorrevle

Ultra Slim di Inclinazione TV Montaggio a Parete Staffa per 30-70 Pollici LED LCD al Plasma 4K 1080p 3D Smart TV, Max VESA 600 x 400 mm Super-forza Capacità di Carico Fino a 55kg Adatto Samsung / LG / Sony / Philips etc

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,99€


Come sostituire le porte scorrevoli

porte scorrevoli Le porte scorrevoli sono elementi davvero interessanti, in grado di regalare all'ambiente un'allure di grande classe e raffinatezza. Generalmente vengono utilizzate per giardini interni o per verande, ma sono perfette anche per suddividere gli spazi interni.

Le porte scorrevoli sono dotate di due binari: uno nella parte superiore della porta e uno in quella inferiore. In queste aree sono collocati i cuscinetti e le staffe, che permettono il loro corretto funzionamento. Con l'usura e il passare del tempo questi elementi potrebbero rovinarsi, rendendo necessaria la sostituzione della porta scorrevole.

Procedere non è difficile, ma occorre seguire con attenzione tutti i passaggi. Cominciate a rimuovere

il pannello principale della porta facendo leva con una barra. Rimuovete poi tutte le viti e le finiture esterne. Togliete le staffe e le placche metalliche che fissano il telaio della porta in apertura di massima. Estraete tutti i chiodi di sostegno, quindi battete il perimetro del telaio con un martello per allentarlo. Sollevate ed estraete il telaio. Per una maggiore sicurezza, fatevi aiutare da una seconda persona, in modo da suddividere il peso.

A questo punto controllate che l'apertura di massima sia perfettamente inquadrata, aiutandovi con una livella professionale.

Applicate la pellicola metallizzata lungo tutto il perimetro dell'infisso per renderlo stagno, specie se la porta scorrevole confina con l'esterno.

Posate quindi le tre bande di silicio impermeabile lungo la soglia della porta. Sistemate la parte inferiore del telaio in posizione e sollevatelo lentamente (anche in questo caso facendovi aiutare) finché non è sicuro. Fissate la struttura tra l'apertura di massima e il telaio della porta scorrevole, e utilizzate la livella per effettuare l'inquadratura finale. Ancorate il telaio con le viti e i bulloni in dotazione. Sollevate infine la porta nel telaio, posizionando la parte inferiore nella pista corrispondente. Nella foto Movi.

  • porte scorrevoli Le porte per interni sempre più diffuse sono quelle scorrevoli, costituite cioè da una o più ante ancorate al binario della porta tramite dei carrelli che possono essere anche ammortizzati e rallentat...
  • porta scorrevole Eclisse Con il diffondersi dei condomini nelle città è cresciuta anche l’attenzione verso soluzioni che, all’interno di case in cui lo spazio a disposizione spesso non è molto, permettessero di rendere gli am...
  • Porte scorrevoli prezzi economici Le porte scorrevoli possono essere acquistate a prezzi vantaggiosi in diversi punti vendita. I grandi negozi che propongono offerte e sconti sugli arredi hanno una varietà di prodotti che soddisfano t...
  • Porta scorrevole esterna in vetro L'installazione di porte scorrevoli esterno muro garantisce un risultato esteticamente molto gradevole, moderno, adatto a spazi poco agevoli o problematici. Questo tipo di porte necessita di uno o più...

Scatola porta fazzoletti e salviette, decorativa, in legno di abete, realizzata in Francia, adatta per tutte Tipi di scatole, con sportello scorrevole pratica per caricare velocemente.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,9€
(Risparmi 6€)


Consigli porte scorrevoli: Trattamenti speciali per il vetro

porta scorrevole La caratteristica interessante di una porta scorrevole è che ogni sezione è come fosse una grande finestra. Questa particolarità offre una vista ottimale verso l'esterno e lascia entrare molta luce naturale. Tuttavia, potrebbe essere una buona idea optare per delle soluzioni che garantiscano la totale privacy senza rinunciare all'eleganza innata di questi complementi d'arredo.

Le tende sono sicuramente l'opzione più semplice ed economica. Scegliete di tessuto leggero e in una tonalità che si accosti piacevolmente al resto dell'arredamento.

Se volete intervenire direttamente sul vetro, provate la tecnica della sfumatura cellulare, in grado di dare la totale privacy e un look pulito e moderno. Si tratta di vetrate realizzate con particolari venature, generalmente a nido d'ape, che opacizzano il vetro. La loro trama fine rende la vetrata molto curata ed esteticamente interessante.

I tendaggi dotati di drappeggio aggiungono charme a qualsiasi elemento. Per poterli utilizzare con le porte scorrevoli in vetro, però, è necessario alzare l'asta di sostegno di almeno 12 cm sopra la parte superiore del telaio, ed estenderla di 6 cm circa ai lati. Installate un drappeggio a doppia tenda, in modo da poter regolare la luce a vostro piacimento.

Le pellicole adesive permettono di oscurare parzialmente la trasparenza del vetro. Sono adatte per le case minimal e di design, specie se scelte in colorazioni delicate come il mandarino, il giallo tenue e il lilla.

Se invece la porta scorrevole è inserita in una ambientazione retrò, la soluzione migliore è rappresentata dalle tende orizzontali. Per questo tipo di infisso però, il peso di una singola tenda orizzontale è proibitivo. Saranno quindi necessari due pannelli: uno sulla lunghezza della porta e l'altro che farà da mantovana. Queste tende devono essere installate in modo che quando le andrete a tirare, la pila di lamelle si venga a trovare sopra il telaio della porta. Per non creare troppo buio, orientatevi su texture leggere e tonalità naturali come il nocciola, l'avorio e il panna, che si adattano facilmente a qualsiasi stile di arredamento. In foto Casali.