Voltura enel

La Voltura enel

Se devi trasferirti in una nuova casa che hai acquistato o che hai preso in affitto e che era precedentemente abitata da un’altra famiglia o una persona, devi sicuramente stipulare tutti i contratti delle utenze.

Tra questi contratti uno dei fondamentali è il contratto per l’energia elettrica e/o per il gas che si può stipulare con l’azienda Enel Energia. Per fare ciò, devi seguire una precisa procedura che viene chiamata come "voltura Enel".

La voltura è in effetti quell’operazione mediante la quale un soggetto diventa cliente dell’azienda intestando a suo nome il contratto per l’energia elettrica o per il gas che attualmente è intestato all’inquilino o al proprietario precedente di un’abitazione. È bene sapere che si deve eseguire questa pretica solo se l’intestatario precedente non ha chiuso il suo contratto con l’Enel. Se invece questo contratto è già cessato, bisogna seguire un’altra procedura che si chiama "subentro".

enel

Kandinsky - Sketch (cavaliere) (San Martino) - 45x30 cm - Belle stampe d'arte tela - arte della parete - Vecchi Maestri / Museo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 44,95€
(Risparmi 14,05€)


Come fare la pratica online

Sito enel Sia che tu debba fare una voltura enel oppure devi fare un subentro al precedente contratto dell'energia elettrica, in ambedue i casi puoi seguire le procedure online direttamente sul sito dell'Enel.

Basta disporre del codice POD che è di tipo alfanumerico (cioè composto da lettere e numeri). Questo codice POD è riportato in ogni bolletta dell’energia elettrica dell’intestatario precedente. Il codice può trovarsi anche su un apposito cartellino sul contatore dell’energia elettrica.

Questo codice POD si riferisce solo a quel contratto di fornitura elettrica, in modo certo, che intendi intestare a nome tuo. Se invece dei fare una voltura o un subentro al contratto per la fornitura del gas serve invece avere il codice PDR, il quale si trova sempre sulla bolletta relativa alla fornitura del gas oppure è appeso al contatore del gas.

Quindi devi fornire i tuoi dati all’Enel che, durante questa procedura, vengono memorizzati automaticamente dal sistema. Subito dopo il sistema avvia la richiesta di voltura o di subentro. È molto importante registrare l’ultima lettura del contatore enel: questa deve poi essere inserita nell’apposito modulo online.

  • insegna ENEL I dati necessari per richiedere l’allaccio ENEL variano se il contatore è installato o meno. Nel primo caso non occorre inviare all’azienda i propri dati, basta utilizzare il codice cliente riportato ...
  • Contratto di vendita immobiliare La normativa italiana definisce il compromesso di vendita il contratto con il quale due o più soggetti si accordano tra di loro definendo il prezzo di vendita e le condizioni a cui viene venduto un im...
  • barbecue regal 590 di Broil King Non appena arriva l’estate aumenta il desiderio di uscire di casa e di ritagliare momenti conviviali insieme agli amici e alle persone più care. I pranzi o le cene in giardino o sul terrazzo si presta...

Züleyha federa per cuscino, motivo: orientale ottomano, Tessuto, Schwarz 084-tasi, 45 x 45 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,99€


Come fare la voltura Enel telefonicamente

I contatori dell'energia elettrica Se devi fare una voltura enel o un subentro al contratto di energia elettrica del precedente proprietario e non hai l’accesso a internet, puoi anche farlo telefonicamente. Devi chiamare il numero verde gratuito e parlare con un operatore.

Anche così devi disporre del codice POD riportato nella bolletta di energia elettrica del precedente proprietario.

È necessario comunicare, oltre al codice POD, anche i tuoi dati e dire se si è residenti oppure no. Anche in questo caso è comunque importante registrare i dati dell’ultima lettura sul contatore dell’enel: questa sarà poi comunicata per stabilire con esattezza quando finisce un contratto e inizia il successivo.

Quando avrai stipulato correttamente il contratto con l’azienda Enel, è possibile in ogni momento sapere lo stato di avanzamento che ha la tua pratica, sempre direttamente online oppure telefonicamente. Se vuoi farlo dal sito dell’enel occorre registrarsi nella sua area clienti e poi cliccare sulla stringa "Le tue pratiche". Entrando poi nella sezione "I tuoi contratti" puoi visualizzare i contratti stipulati con l’Enel e i relativi stati di avanzamento delle pratiche.


Costo della voltura Enel

Una bolletta di energia elettrica La voltura in particolare con l’azienda Enel Energia costa 27,52 euro + Iva i quali che vengono addebitati sulla prima fattura che verrà emessa per il nuovo contratto. Se il fornitore dell’energia elettrica del contratto del precedente intestatario non è l’azienda Enel Energia bensì una delle altre società, occorre ovviamente seguire una diversa procedura di voltura con quel diverso fornitore. In un momento successivo, una volta che hai ricevuto a casa una prima bolletta dell’energia elettrica che sia a tuo nome, puoi anche richiedere il passaggio al contratto Enel a costo zero. Questo passaggio tra diversi fornitori dell’energia elettrica è sempre gratuito, mentre il cambio dell’intestazione, ossia la voltura oppure il subentro, si paga sempre con qualsiasi operatore di fornitura di energia elettrica.



  • voltura enel Se il precedente inquilino non ha fatto disdetta di fornitura è possibile richiedere il passaggio del contratto. Per eff
    visita : voltura enel