Progetto

Quali tipi di pavimenti scegliere per il balcone

Quali sono le migliori soluzioni per la pavimentazione del balcone? Clicca qui e scoprilo subito!

di Redazione

04 marzo 2021

Piastrella Impruneta Antico Out R11 20,3x40,6 Gres esterni effetto cotto anticato

Come dev’essere la pavimentazione per il balcone

La pavimentazione per il balcone dev’essere scelta sulla base di criteri ben precisi. Innanzi tutto è fondamentale optare per un materiale che resista perfettamente alle intemperie, pioggia in primis. Se possiede la caratteristica dell’impermeabilità, è ancora meglio perché non sussiste il rischio che si creino infiltrazioni.

In secondo luogo, è consigliabile una tipologia di pavimento durevole e che non tema neanche l’azione dei raggi solari, gli sforzi da carico e gli sbalzi di temperatura. Valori aggiunti coincidono con la facilità di pulizia e con la tolleranza all’azione degli acidi e di altre sostanze corrosive.

Certo, anche l’occhio vuole la sua parte. E a questo proposito, uno dei trend del momento consiste nella creazione di una continuità con i pavimenti interni; continuità che può anche non riguardare i materiali, ma che vede invece protagonisti i colori e lo stile.

Un’altra scelta vincente? Abbinare le piastrelle scelte per il balcone con gli arredi destinati allo stesso spazio. Perché la verità è che, oggi più che mai, gli ambienti outdoor hanno un ruolo importante nella nostra quotidianità. In foto, la piastrella Impruneta Antico Out R11 20,3x40,6 Gres esterni effetto cotto anticato di Iperceramica.

Naviga per:

Potrebbe interessarti anche