Soppalchi

Soppalchi: ripostigli o camere?

I soppalchi vengono generalmente suddivisi in due tipologie principali: quelli adibiti a ripostiglio e quelli utilizzati come camere.

Entrambe le tipologie necessitano di un arredamento che li renda vivibili nonostante l'altezza solitamente bassa del soffitto e le dimensioni non sempre ampie.

Un soppalco adibito a ripostiglio ha solitamente una chiusura ad ante o a veneziana che non ne faccia vedere l'interno dalle stanze inferiori.

Arredare un soppalco come ripostiglio è molto semplice: basta utilizzare scaffalature in legno o in metallo e cassettiere che permettano di tenere tutti gli oggetti sempre in ordine. Molto utili, per evitare l'accumulo di polvere sui piani delle mensole, le scaffalature metalliche a grata o a griglia. Inoltre, sempre per conservare al meglio gli oggetti o i vestiti del cambio stagione, non bisogna dimenticare di attrezzarsi con scatoloni, da scegliere in plastica o in cartone anche tenendo conto della temperatura del soppalco.

Se il soppalco viene utilizzato come ripostiglio per oggetti e materiali che vengono utilizzati spesso, è necessario completarlo con una scala comoda che permetta di accedervi senza rischi, mentre un soppalco ad uso deposito può anche prevedere una scala di quelle apribili, purché sia dell'altezza giusta.

soppalco moderno

Hartleys Copertura per stand appendiabiti con cerniera e tasca portadocumenti - Varie misure

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,99€


Un soppalco vivibile.

soppalco moderno Se il soppalco è di dimensioni tali da potervi ricreare un ambiente confortevole e vivibile, bisogna solo decidere se utilizzarlo come salottino raccolto, come camera da letto, come cameretta o come studio.

Delle poltroncine in midollino o in bambù, un tavolino basso al centro e qualche scaffalatura sulle pareti possono dare al soppalco l'aspetto di una sala da thè molto intima, da utilizzare con poche amiche quando si preferisce incontrarsi in casa anziché al bar. Un'idea originale che può essere arricchita da quadretti a tema da attaccare alle pareti, purché non siano troppo basse, e da lampade da terra a luce più o meno soffusa a seconda dell'atmosfera che si voglia creare. Per un arredamento un po' orientaleggiante si può pensare di sostituire le poltrone con dei cuscini in seta e porre al centro un kotatsu, il tipico tavolino basso giapponese. E allora non potranno mancare tutti gli accessori per fare del vostro incontro tra amiche un vero e proprio rito del thé!

  • Soppalco in legno I soppalchi in legno sono un'ottima soluzione per sfruttare spazi spesso poco utilizzati. Solitamente l'arredamento delle case è concepito solo in senso orizzontale, ma in realtà ci sono grandi possib...
  • Letto a soppalco di Ikea Quando si dispone di un numero limitato di metri quadri, solitamente, si studiano tutte le soluzioni utili ad ovviare ai problemi di spazio. Le case moderne vengono costruite secondo canoni diversi ri...
  • letto in pelle nera Quando pensiamo a un letto ci imbattiamo in una miriade di soluzioni: letti di stile classico, minimalista, romantici, eleganti, raffinati, dal design particolare oppure in stile art nouveau . Le so...
  • letto caress La scelta della struttura di un letto può sembrare una cosa futile e solo ornamentale, ma non è così. Da questo elemento dipende tutta la comodità nel risposo, ovviamente sarà il supporto che accoglie...

creative light- Soppalchi moderni moderni della camera da letto moderna del tappeto rettangolare Soggiorno Tavolino da caffè Divano Tappeto domestico del comodino ( Colore : #1 , dimensioni : 120*180cm )

Prezzo: in offerta su Amazon a: 63,18€


Idea per un soppalco

camera in soppalco Considerando l'altezza del soppalco, un'altra utile soluzione per arredarlo come salottino, è quella di utilizzare delle poltroncine tipo futon, in modo da non avere la continua sensazione di sentirsi troppo vicini al soffitto con la testa.

E futon dovrà essere anche se si desidera usare i soppalchi come camera da letto. A seconda dell'ampiezza della stanza poi si potrà decidere se utilizzarla solo ed esclusivamente per il letto, accostandovi solo due mobiletti bassi ai fianchi e due abat jour, oppure, dimensioni permettendo, associandovi un arredamento leggero che non soffochi l'ambiente comunque già ridotto in altezza.


Soppalchi uso studio.

soppalco studio L'utilizzo di soppalchi come angolo lavoro o studio sono probabilmente una delle soluzioni più sfruttate. L'altezza della stanza rispetto al resto dell'appartamento conferisce allo studio una sorta di "distacco" dalla vita casalinga che permette di concentrarsi ed immergersi a pieno nel lavoro.

Come si può arredare un soppalco ad uso studio? In realtà l'unica vera differenza con uno studio a livello è che non si potranno utilizzare delle librerie, vista l'altezza minore dei soffitti dei soppalchi. E si sconsiglia anche l'utilizzo di mobili dalle forme classiche e dalle dimensioni massicce.

Molto più agevole e vivibile uno studio arredato in stile moderno, con tavolo o scrivania leggeri, magari, spazio permettendo, utilizzando un tavolino da computer in un angolo ed una scrivania o un piano d'appoggio in un altro.

Una poltroncina a rotelle può permettere di muoversi comodamente da una postazione all'altra senza doversi alzare: cosa che, considerati appunto i soffitti bassi dei soppalchi, può essere una soluzione molto utile. Per quanto riguarda il materiale studio o lavoro, potrà essere posizionato comodamente su librerie basse, su carrelli porta fascicoli o di piccole mensole. Le altezze massime che possono raggiungere questi mobili accessori dipendono molto da tipo di parete del soppalco stesso: molte volte, infatti, ci si trova di fronte a soffitti ad arco, per cui anche le pareti laterali risultano molto basse e poco funzionali per essere arredate a dovere.