Lavori di ristrutturazione

Come partire, come iniziare

Abbiamo deciso di iniziare i nostri lavori di ristrutturazione interno casa, ma da dove cominciare?

Fermiamoci a osservare il nostro spazio e valutiamo accuratamente.

Cosa si deve fare e in che ordine?

Dobbiamo in primo luogo risanare se c’è bisogno e in seguito apportare le modifiche necessarie affinchè, i nostri spazi siano perfettamente adeguati alle nostre esigenze.

Muri umidi e che si sfogliano, necessiteranno di un trattamento adeguato, angoli neri, oppure fughe saltate, o ancora, piccoli danni fatti nel tempo, da risistemare.

L’importante è realizzare una scaletta su carta dei lavori da eseguire e procedere in base alle priorità.

Quali sono? Scopriamolo insieme.

planivolumetrico

Pellicola di plastica in pvc | Sticker adesivo pellicola adesivi per bagno - piastrelle-cucina lavori ristrutturazione | 10x10 cm - Design ?Black n White? - Set 27 pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,96€
(Risparmi 5,99€)


Le priorità nei lavori di ristrutturazione

progetto Quando dobbiamo eseguire dei lavori di ristrutturazione per la nostra casa è fondamentale fare un schema cronologico di ciò che necessita prima e ciò che può aspettare.

In primo luogo ciò che deve essere fatto, sono le opere di risanamento: muri umidi, muri anneriti con muffa oppure ancora, rigonfiamenti e distacchi.

In questo caso è opportuno agire rimuovendo tutta la parte danneggiata, umida e che ha bisogno di essere risanata, applicando nuovamente intonaco o strati superficiali appositi, antiumido, antimuffa.

È fondamentale eseguire ad hoc questi lavori affinchè il danno non si ripresenti in breve tempo, cosa che renderebbe vana le nostre fatiche.

Una volta risanati i danni murari, è possibile agire per ciò che serve, come ad esempio rimuovere un muro, spostare una parete o aprire o chiudere una porta.


  • scavolini regard Dopo aver acquistato casa è giunto il momento tanto atteso: la ristrutturazione.Ma come possiamo mettere mano?Ecco alcune idee per ristrutturare casa e renderla la nostra casa dei sogni.Valutiam...
  • Ristrutturazione antico casale a Cesenatico Quando abbiamo acquistato casa non vedevamo l’ora di iniziare la ristrutturazione.Ora invece, siamo davvero in alto mare perché non sappiamo da dove iniziare.Se la casa che abbiamo acquistato è un...
  • ristrutturazione casale Un attento intervento di ristrutturazione casale ha riportato all’antico splendore il vecchio edificio padovano facendo spazio a un moderno bar-ristorante in cui tradizione e contemporaneità convivono...
  • umidità Che viviamo in una casa singola, in una bifamigliare oppure in un grazioso appartamento, l’umidità muri è una cosa che possiamo trovare in ogni angolo e in ogni parete.Il muro umido è un degrado che...

Pellicola di plastica in pvc | Sticker adesivo pellicola adesivi per bagno - piastrelle-cucina lavori ristrutturazione | 25x20 cm - Motivo Flower Lines 1 - 9 pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,95€


Lavori di ristrutturazione: Lo spazio interno: ristrutturazione e arredamento

finestre Eseguire lavori di ristrutturazione per modificare l’arredamento o meglio, la disposizione degli ambienti interni è una cosa che va pensata in maniera accorta prima che si debba realizzare.

Infatti, modificare uno spazio interno tramite spostamento di mura divisorie significa anche prestare attenzione alla predisposizione degli impianti poiché in alcuni casi non possono essere spostati o rimossi.

È quindi bene valutare anticipatamente ciò che si possa o che non si possa fare: disegni, planimetrie e pianta impianti potranno aiutarci a decidere.

Sicuramente non sarà un problema rimuovere un muro divisorio tra sala e cucina, che non presenta passaggio di cavedi tecnici o cavi di alimentazione, tubi del gas o dell’acqua.

Necessiterà solo accertarsi che il muro da eliminare, non sia strutturale ma solo un semplice divisorio affinchè, la sua eliminazione non pregiudichi la stabilità della struttura.

A questo punto è possibile dedicarsi alla parte divertente della riorganizzazione degli spazi, con gusto, stile e design.

In foto: finestra di Pavanello Serramenti