Caldaie a biomassa

Caldaie a biomassa prezzi

Le caldaie a biomassa sono apparecchiature oggi abbastanza costose; si parte da prezzi che in genere sono nell'ordine di qualche migliaio di euro, per i modelli più piccoli. Questo prezzo elevato è motivato dal fatto che queste caldaie in genere sono progettate per riscaldare grandi fabbricati ed edifici, e anche il modello più piccolo presente sul mercato italiano può essere adatto più per un piccolo condominio che per un singolo appartamento, in quanto fornisce calore sufficiente a riscaldare circa 300 m² di abitazione. Queste caldaie, di media misura, possono scaldare edifici con circa 400-500 m² calpestabili. Questo avviene perché la biomassa risulta molto economica se si considerano grandi masse di materiale; per conservare il combustibile è quindi necessario avere accesso a grandi spazi, dove stoccarlo per i mesi freddi. Questa operazione in genere viene fatta da enti pubblici, comuni, scuole; e in effetti in Italia la gran parte delle caldaie a biomassa presenti funzionano in piccoli centri abitati, dove forniscono il teleriscaldamento per tutte le abitazioni presenti.http://boilersburnersandcontrols.com/
Caldaia a biomassa

KSW alfa più multicarburante solidi riscaldamento caldaia a combustibile 24 kw con controllo elettronico

Prezzo: in offerta su Amazon a: 1949,99€


Caldaia biomassa usata

Caldaia a pellet Le caldaie a biomassa sono costituite in sostanza da un ampio focolare, in genere in ghisa, rivestito di materiale refrattario, dentro cui è possibile bruciare un'ampia gamma di materiali di origine vegetale, ottenuti da fonti rinnovabili, quindi prevalentemente dal legno e dagli scarti agricoli. Queste caldaie, di solito di grande dimensione, sono progettate per funzionare per anni, e quindi è possibile acquistare anche prodotti usati, pensando di poterli comunque utilizzare per un lungo periodo di tempo. Il corpo robusto e resistente, permetterebbe di utilizzare una caldaia a biomassa per decenni, e quindi in genere una caldaia di questo tipo viene sostituita nel caso in cui si desideri un apparecchio più grande, o che utilizzi un altro combustibile. Nei negozi specializzati si possono trovare caldaie usate a prezzi molto interessanti, circa la metà del prezzo pieno; è importante però controllare che tutte le parti mobili siano in buone condizioni, così come i meccanismi di rilascio del combustibile nel bruciatore e tutti gli sportelli, le cerniere e le ventole per il controllo del focolare.http://www.treco.co.uk/

  • Cippato di legno Negli ultimi anni le energie alternative si stanno diffondendo sempre più; questo tipo di visione cerca di trarre energia da fonti rinnovabili che quotidianamente abbiamo sotto gli occhi, come il sole...

bboil Smart Termostato Programmabile Via Internet

Prezzo: in offerta su Amazon a: 49€


Risparmiare con le biomasse

Caldaia riempita con paglia di scarto Anche se le caldaie a biomassa sono apparecchiature abbastanza costose, si consideri che permettono di risparmiare molto sul combustibile; per generare calore si utilizzano scarti derivati dalle lavorazioni agricole e forestali, oltre che dell'industria agroalimentare, che si possono ottenere spendendo cifre irrisorie. Molti comuni italiani, situati in zone boschive o agricole, hanno a disposizione grandi quantità di materiale che andrebbe composto, derivato dalla pulizia delle aree boschive, dalla lavorazione dei cereali e della frutta, e da altre fonti; questo materiale può venire bruciato, generando una grande quantità di energia, che può venire utilizzata per riscaldare le abitazioni o per generare elettricità. Visto che il combustibile ha un prezzo irrisorio (al contrario di gas e gasolio) tutto sommato riscaldare con la biomassa risulta un metodo molto interessante. Inoltre si tratta di bruciare materiale vegetale, derivato da fonti rinnovabili e non da giacimenti fossili; bruciando le piante si libera nell'aria la CO² che verrebbe comunque emessa dal materiale con la normale decomposizione, mantenendo il bilancio per l'atmosfera a zero. http://www.earthfireenergy.co.uk/


Dove acquistare

Piccola caldaia a pellet Le caldaie a biomassa sono oggi abbastanza diffuse, e si possono trovare da molti rivenditori sul territorio italiano, e anche in negozi di bricolage o centri che si occupano solo della vendita di caldaie, stufe o caminetti. Oltre a questo, è possibile acquistare anche online, nei grandi magazzini che si occupano di materiale edile e impiantistiche, e si trovano prodotti usati posti in vendita anche dai privati. Visto che installare una caldaia a biomassa non è un gioco da ragazzi, e tale operazione va fatta a regola d'arte, seguendo tutte le norme e le regole prescritte dalla legge italiana, è consigliabile effettuare l'acquisto in un negozio che ci garantisca anche l'installazione, o che ci sappia indicare il nome di un professionista che possa eseguirla. Grazie alla presenza di un caldaista o di un idraulico sarà possibile avere l'installazione effettuata nel modo migliore, e anche un certificato di funzionamento dell'impianto. Considerate anche che in Italia è possibile utilizzare una caldaia solo dopo che un tecnico abilitato abbia effettuato il primo test di accensione. http://www.sunburst-sales.com/