Guida al risparmio con le caldaia pellet

Caldaie pellet

Le caldaie a pellet non sono ancora molto diffuse in Italia, ma il trend è decisamente positivo; queste apparecchiature per il riscaldamento sono molto efficienti, e necessitano di pochissimo combustibile per mantenere acceso il focolare: un meccanismo fa cadere il pellet direttamente tra le fiamme, prelevandolo da un cassetto capiente. In questo modo, pur avendo una caldaia alimentata a combustibili naturali, potete avere la tranquillità di una caldaia che rimane accesa per giorni, senza la necessità di caricarla manualmente. Queste caldaie presentano in genere un apparato di tubature, entro cui scorre l'acqua calda del riscaldamento domestico, che vengono fatte passare vicino a dei pannelli radianti: in questo modo l'acqua si scalda. Per evitare di dover accendere la caldaia ogni volta che avete bisogno di acqua calda, si consiglia l'installazione di un puffer, o boiler, o serbatoio di accumulo: viene riempito di acqua, che viene mantenuta calda per molte ore. Il risultato è un impianto di riscaldamento che permette di avere acqua calda nei termosifoni spendendo cifre minime per il combustibile, visto che il pellet costa il 30% in meno rispetto al gas.
Caldaia a pellet compatta

Termostato ambientale per riscaldamento a pavimento "Alpha" standard a 24 V compr. connettore

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,73€


Caldaie a pellet prezzi

Caldaia a pellet Le caldaie a pellet sono abbastanza costose rispetto a caldaie simili a gas o a gasolio; questo perché tale metodo di riscaldamento non è ancora molto diffuso, e il prezzo industriale per ora ricade su un numero basso di pezzi prodotti e venduti. Nell'acquisto di una caldaia a pellet è bene ricordare che lo Stato Italiano e alcune regioni garantiscono un rimborso fiscale per l'acquisto di queste apparecchiature per il riscaldamento, grazie al baso impatto ambientale che presentano. Inoltre, è sempre consigliabile acquistare la caldaia giusta per casa vostra: ogni apparecchiatura è in grado di produrre una data quantità di calore, espressa in KW ora; è bene informarsi su quanti KW ora sono necessari nella vostra abitazione, in modo da evitare di acquistare caldaie sovradimensionate, che costano prezzi maggiori. Se casa vostra è molto piccola potete considerare l'idea di utilizzare una stufa a pellet canalizzata, da collegare all'impianto di riscaldamento, il cui prezzo è minore rispetto a quello di una caldaia. I prezzi minimi si aggirano intorno ai 1000 euro, per arrivare e superare i 4000 euro in caso di grandi caldaie per condominio.

  • Caldaia a pellet compatta Le caldaie a pellet non sono ancora molto diffuse in Italia, ma il trend è decisamente positivo; queste apparecchiature per il riscaldamento sono molto efficienti, e necessitano di pochissimo combusti...
  • Stufa a pellet-MCZ Il pellet è un combustibile composto da segatura che viene pressata pressata mediante macchine in cilindretti di lunghezza variabile da 1,5 e 2 cm e di diametro pari a 6 mm. Il pellet è un tipo di com...
  • thema mcz MCZ stufe propone elementi differenti per assolvere ogni gusto e necessità sia formale sia tecnologica o di riscaldamento.Le stufe MCZ sono pensate per adattarsi a ogni spazio interno alla casa, per...
  • opera dru La stufa è un elemento che nel corso del tempo ha seguito e accompagnato ogni casa, passando dalla tipologia di stufa a legna, per giungere a oggi con la pratica stufa a gas, che funziona attaccandola...

Boiler Caldaia a pellet KARMEK ONE MARY 20 da 20,28 kW, in acciaio, verde

Prezzo: in offerta su Amazon a: 3823,2€


Caldaie a pellet Palazzetti

Caldaia a pellet palazzetti Palazzetti è un'azienda tutta italiana, leader nella produzione di barbecue, stufe e caminetti; in catalogo presenta anche un'ampia selezione di caldaie a pellet. I prodotti Palazzetti sono costruiti "ad elevato standard tecnologico ed estetico", coniugando le nuove tecnologie e l'attenzione all'impatto ambientale con il gusto estetico tutto italiano. Le caldaie Palazzetti sono costruite seguendo le migliori tecniche di produzione, e sono certificate secondo i più rigidi standard europei; i prezzi rispecchiano l’attenzione di Palazzetti per i prodotti di qualità, e le caldaie possono venire in pochi passi assicurate per sette anni, ponendovi al riparo da eventuali guasti o mal funzionamenti. La linea Palazzetti comprende caldaie che partono dai 15 KW ora di potenza, fino ad arrivare ai 30 KW ora, per adattarsi ad ogni esigenza abitativa; queste caldaie hanno braciere rotante, in modo che faccia ricadere autonomamente le ceneri nel cassetto di raccolta. I serbatoi per il pellet sono ampi, e portano fino a 120 Kg di combustibile; a parte è possibile acquistare un serbatoio di carico da 230 KG. Fonte palazzetti.it


Guida al risparmio con le caldaia pellet: Il risparmio sul riscaldamento

Grandi caldaie a pellet Le caldaie a pellet sono apparecchiature abbastanza costose, ma gli incentivi statali permettono di ridurre di molto la spesa iniziale; ciò che rende particolarmente interessanti queste caldaie dal punto di vista economico è il pellet; se consideriamo un'ora di funzionamento, il pellet utilizzato costa circa il 30% in meno rispetto alla quantità di metano utilizzata per produrre la stessa quantità di calore per lo stesso periodo di tempo. Questo vantaggio sul prezzo vi permette di risparmiare qualche centinaio di euro all'anno sulla bolletta del gas; chiaramente più è grande la vostra casa, e maggiore sarà il risparmio. Se avete la possibilità di immagazzinare il pellet, è particolarmente conveniente acquistarlo poche volte all'anno, quando il prezzo è più basso, in modo da aumentare il risparmio. Tipicamente il prezzo è baso quando il pellet non è molto richiesto, ovvero in primavera e in estate. Il pellet è un combustibile poco costoso perché viene prodotto pressando i trucioli derivati dagli scarti del legno, si tratta quindi di un materiale di riciclo.