Camini a gas

I camini a gas

I caminetti a gas si accendono premendo un interruttore e la loro fiamma rossa e blu inizia a divampare rendendo più accoglienti gli ambienti nei quali questi dispositivi vengono inseriti. La loro installazione non comporta alcuna difficoltà specifica anche se deve essere effettuata da tecnici specializzati in grado di fornire la certificazione prevista dalla legge 46/90.

Per impatto estetico, questi caminetti possono essere paragonati a quelli tradizionali a legna anche se le loro forme contemporanee li rendono meno tradizionali.

Alcuni modelli prefabbricati vengono decorati con ceppi di legna mineralizzata fra la quale sono inseriti gli ugelli del gas. Con l'accensione si ottiene un effetto simile a quello della legna che arde. I caminetti di questo tipo riscaldano in maniera rapida ed efficace: basti pensare che a distanza di pochi minuti dalla loro accensione, possono scaldare anche 120 metri quadrati. Al contrario di quanto si possa pensare, installare uno di questi dispositivi non significa pagare una bolletta energetica molto più onerosa.

Camino a gas dal design contemporaneo

pasway elettrico accendino a gas Fire Starter per cucina a gas Ignitor Camino Barbecue Stufa Stufe

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,99€
(Risparmi 1€)


Camini a gas metano

Camino a metano moderno I caminetti a metano presenti in commercio sono molti e si differenziano nel prezzo, nelle caratteristiche estetiche e per le loro varie funzionalità.

Quelli a focolare aperto permettono di avere una visione decisamente più realistica della fiamma rispetto agli altri modelli. Invece, quelli che hanno una camera di combustione a tenuta stagna riscaldano in maniera più efficace gli ambienti poiché le dispersioni di calore vengono ridotte ai minimi termini.

In linea di massima i camini aperti vengono preferiti da chi vuole utilizzarli esclusivamente come elemento d'arredo e li inserisce in un ambiente già dotato di un impianto di riscaldamento di altra natura. Questi modelli hanno il vantaggio di aver bisogno di una manutenzione ordinaria quasi nulla se paragonati a quelli a legna o a pellet. La combustione non produce cenere e i fumi combusti vengono fatti confluire verso l'esterno con un tiraggio energizzato. Questi dispositivi, se scelti con attenzione, divengono il punto centrale dell'intera abitazione e regalano un valore aggiunto all'arredamento.

  • Camino Scenario con TV integrata di MCZ Camini e i caminetti elettrici sono diventati oggi un'alternativa piuttosto diffusa ai tradizionali camini a legna. Sono presenti in commercio con design decisamente accattivanti e moderni e si sposan...
  • camino design Con l’arrivo della stagione invernale le giornate si accorciano e il tempo si raffredda sempre più. Cominciamo ad accendere il riscaldamento, ma resta un senso di freddezza in tutta casa, tanto da ten...
  • termocamino Spesso si pensa al camino come caldo focolare, ma il cui calore resti circoscritto alle aree della casa tangenti a esso. Molti non conoscono l’efficienza di un termocamino, che in alternativa o di sup...
  • piazzetta Avere un caminetto significa anche pulirlo e mantenerlo utilizzabile tramite l’eliminazione della cenere che si produce dalla combustione ma non solo: è importante, infatti, anche pulire il vetro fron...

5 X ACCENDINO ACCENDI GAS COLLO LUNGO FLESSIBILE CUCINA STUFA CAMINO BARBECUE

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,9€


Camini a gas senza canna fumaria

Camino a gas senza canna fumaria I caminetti a gas senza canna fumaria possono essere collocati senza alcun problema in condomini, appartamenti o anche in scantinati. Grazie al fatto che non necessitano della canna fumaria, la loro installazione è facilitata e in poco tempo il tecnico incaricato di effettuare il lavoro potrà procedere con il collaudo effettivo del nuovo dispositivo appena messo a punto. Questi elementi riscaldanti hanno la facoltà di essere posizionati anche all'interno della camera di combustione di un vecchio caminetto tradizionale non più funzionale alle esigenze contemporanee.

E' la giusta soluzione per tutti coloro che vogliono aggiungere un supporto ottimale ad un impianto di riscaldamento poco efficiente e al contempo personalizzare la propria abitazione con un tocco di classe fuori dal comune. Per abbassare al minimo la soglia di rischio, gli ugelli che erogano gas si fermano automaticamente non appena la fiamma si spegne e un rilevatore d'ossigeno interrompe tempestivamente il flusso del combustibile quando la sua percentuale presente nell'ambiente è troppo scarsa.


Camini a gas prezzi

Camino a gas moderno I prezzi dei caminetti a gas sono molto diversi gli uni dagli altri e sono direttamente collegati al marchio che li realizza così come al loro potere calorifico.

Per cifre che si aggirano attorno ai 1.500 euro è possibile acquistare modelli all'avanguardia con forme sinuose che possono essere inseriti in ogni ambiente. Per prezzi che sfiorano e talvolta oltrepassano i 3mila euro ci sono numerosi modelli sia a camera aperta che a camera chiusa.

Quelli sprovvisti di vetro termico frontale hanno un aspetto decisamente migliore e c'è la possibilità di orientare la propria scelta anche sulla versione da incasso se si ha intenzione di posizionarli in una cucina o di una parete non portante.

I caminetti sospesi sono l'ultima evoluzione del settore e la loro installazione è consigliata laddove si desideri lasciare una pavimentazione particolarmente bella libera da ogni qualsiasi ingombro. Sono perfetti per gli open space poiché danno un senso di continuità molto decorativo. Il loro costo varia da un minimo di 1.700 euro fino a 3.500 euro circa.