Le stufe per riscaldare casa

Riscaldare la casa con una stufa

Grazie alle moderne tecnologie, riscaldare la casa con una stufa oggi significa ottenere un altissimo rendimento, emissioni ridotte e risparmio energetico. La realizzazione delle prime stufe risale a tempi antichissimi, per l'esigenza di limitare pericolosità e rischio di incendio legato al fuoco del camino a camera aperta. Rispetto ai camini, le stufe hanno una resa termica molto più alta, poiché il loro materiale (acciaio, ghisa o altro materiale refrattario) accumula calore e lo diffonde lentamente, anche dopo lo spegnimento. Inoltre, a differenza del camino, si può regolare la combustione e, quindi il consumo, limitando l'aria attraverso l'accesso forzato. Oggi le stufe moderne sono estremamente efficienti, poiché riescono a sfruttare sia il calore prodotto dal combustibile impiegato che quello della combustione dei gas di scarico. Oltre alla maggiore resa termica, questi prodotti sono ecocompatibili perché meno inquinani. Per un funzionamento efficiente e per assicurarsi il calore tutto il giorno con una sola carica, è importante la stagionatura della legna e la qualità del pellet. Fonte: www.ecoo.it
stufa moderna

SA9660 Stufa oscillante DCG al carbonio potenza 1000W riflettore in alluminio. MEDIA WAVE store ®

Prezzo: in offerta su Amazon a: 35€


Stufa a pellet

Stufa a pellet modello Eldora, prodotta da Palazzetti SpA Ultimamente nel settore del riscaldamento ecologico si sente parlare della stufa a pellet come del sistema ideale per produrre calore in casa. Una stufa capace di soddisfare i gusti della clientela, assicurare un'ottima resa termica e risparmiare sui consumi. Per produrre calore utilizza il pellet, un combustibile ottenuto dagli scarti della legna, che riscalda in modo naturale senza emissioni di gas inquinanti per l'ambiente. Nonostante gli incrementi di prezzo negli ultimi anni, il pellet resta il combustibile più economico sul mercato. I nuovi modelli di stufa prevedono un sistema automatico di programmazione per accensione e spegnimento, per riscaldare gli ambienti solo quando si desidera. Per poter funzionare, le stufe a pellet hanno bisogno del collegamento alla rete elettrica, ma non necessitano di presa d'aria esterna. Inoltre, non vanno collocate negli ambienti in cui sono presenti cappe aspiranti, sistemi di ventilazione o di riscaldamento a gas. Molto richiesti sono i modelli che non hanno bisogno di canna fumaria, ma necessitano di un tubo di 8 cm di diametro per eliminare a tiraggio forzato i gas di scarico. Fonte: www.edilvetta.it

  • Stufa a legna Nordica Oggi le parole d'ordine sono risparmio e basso inquinamento. La tecnologia, spinta da queste esigenze,ha fatto molti passi avanti e le termostufe sono proprio il frutto di questi studi. Le termostufe ...
  • Termostufa a legna ideata con uno stile classico Le termostufe a legna hanno prezzi molto diversi gli uni dagli altri. La potenza sviluppata incide pesantemente sul costo finale così come il marchio di produzione. Una termostufa realizzata da brand ...
  • Stufa a pellet Le termostufe a pellet sono ben più di semplici stufe; queste apparecchiature hanno un comune focolare a tenuta stagna, in cui viene rilasciato regolarmente del pellet, che viene bruciato con la maggi...
  • Il modello Edilkamin Tiny Edilkamin ha più di 50 anni di esperienza nel settore del riscaldamento. Opera in sei stabilimenti produttivi nel nostro Paese ed all'estero, realizzando prodotti dalla tecnologia avanzata e dal desig...

Klarstein HT005CV radiatore elettrico (elegante termosifone, convettore, 2000 Watt, timer, possibilità di montaggio a parete, maniglia per facilitarne il trasporto) - bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 45,99€


Stufe a legna

stufa a legna polar La stufa a legna è la soluzione migliore per coniugare il design e la sostenibilità ambientale con la funzionalità di un generatore di calore di cui godere costantemente durante tutta la giornata. Grazie al sistema di regolazione della fiamma, le stufe a legna ottimizzano i consumi e riscaldano in piena autonomia, evitando le dispersioni di calore e gli svantaggi dei camini a focolare aperto, come le scintille e la caduta dei ciocchi. Le stufe a legna più diffuse hanno il focolare e il rivestimento esterno in ghisa o in altro materiale refrattario. Sono studiate per accumulare calore e rilasciarlo gradualmente, assicurando un'eccellente resa termica. Installazione e manutenzione periodica dell'apparecchio vanno affidati a un tecnico qualificato, che provvederà all'eliminazione dei depositi di scorie dalla canna fumaria. Come le stufe a pellet, anche quelle a legna possono servire un solo ambiente o essere abbinate all'impianto di riscaldamento a termosifoni. In quest'ultimo caso si parla di termostufe e il funzionamento è simile a quello di una caldaia: il calore prodotto dalla stufa serve a riscaldare sia l'acqua sanitaria che quella da far circolare nei radiatori.


Le stufe per riscaldare casa: Stufa a gas

Moderna stufa a gas In passato l'uso di una stufa a gas per il riscaldamento domestico destava qualche perplessità per la sicurezza legata al rischio di fuoriuscite accidentali del combustibile. Oggi gli apparecchi a gas sono molto sicuri, perché dotati sia di valvola che interrompe l'erogazione del gas se la fiamma si spegne, che di analizzatore d'ambiente che blocca il funzionamento se il livello di anidride carbonica nell'ambiente supera la soglia di 1,5%. Il vantaggio delle stufe a gas propano o butano deriva dal prezzo contenuto, dalla leggerezza e facilità di spostamento e dalla fruibilità di calore immediato a basso costo. Questi apparecchi possono essere dotati di un pannello catalitico o a infrarossi. Alcuni sono provvisti di termoventilazione per riscaldare gli ambienti più grandi. La stufa alimentata a metano prevede l'installazione a pavimento o a parete e il collegamento alla rete del gas con un tubo metallico. È economica, poco ingombrante e non necessita di canna fumaria. A chi è attento all'estetica e non vuole rinunciare alla bellezza del fuoco che arde, come elemento di arredo, il mercato offre stufe a gas che imitano le stufe a legna e i caminetti.