Stufe a bioetanolo

Una valida alternativa: le stufe a bioetanolo

Quando valutiamo la possibilità di utilizzare stufe e camini per riscaldare casa le scelte sono moltissime: dal classic camino a focolare per ardere legna, alla stufa sempre a legna, al camino o stufa a pellet, fino alle soluzioni che bruciano liquidi combustibili come bioetanolo.

Quest’ultima soluzione di stufe a bioetanolo sono possibili e valide alternativa alle soluzioni classiche per riscaldare gli ambienti di casa, senza produrre fumi e odori nocivi nel rispetto dell’ambiente.

Inoltre, oltre alla praticità e funzionalità di questi elementi è possibile e facile trovarli in forme molto moderne, dal design disponibile per ogni differente scelta.

Proprio per questo spesso sono scelti per completare gli spazi che riscalderanno, rendendoli unici e accoglienti, innovativi e particolari.

In foto: stufa a bioetanolo Fire Line di Planika. Modello automatico che consente di regolare la quantità di fiamma attraverso un pannello di controllo

planika

Zibro Rs 22 Stufa a Combustibile Meccanica, 2.20 Kw, 2200 W, Nero, 14m2 - 32m2

Prezzo: in offerta su Amazon a: 75,9€
(Risparmi 43,1€)


Come funzionano le stufe a bioetanolo?

track stufa L’alimentazione di questo genere di stufe è una fonte completamente ecologica e totalemente rinnovabile, il bioetanolo.

Meccanismo molto semplice per cui il camino o stufa, arde, brucia il liquido, e scalda lo spazio circostante.

L’alcool etilico biologico è una sostanza ricavata facendo fermentare biomasse vegetali ad alto contenuto zuccherino come mais, barbabietola da zucchero, orzo e altro.

Inoltre spesso si utilizzano biomasse di scarto provenienti dall’industria agroalimentare, dalle produzioni industriali, agricole, dai rifiuti organici urbani.

Questa sostanza che alimenta la stufa è allo stato liquido e con circa due litri permette il funzionamento della stufa per un paio di ore.

Gli ambienti ideali per l’utilizzo di queste stufe a bioetanolo sono di circa 40-50 mq.

In foto: Acquaefuoco Wellness Mood, Track


  • thema mcz MCZ stufe propone elementi differenti per assolvere ogni gusto e necessità sia formale sia tecnologica o di riscaldamento.Le stufe MCZ sono pensate per adattarsi a ogni spazio interno alla casa, per...
  • opera dru La stufa è un elemento che nel corso del tempo ha seguito e accompagnato ogni casa, passando dalla tipologia di stufa a legna, per giungere a oggi con la pratica stufa a gas, che funziona attaccandola...
  • Stufa a pellet P937 con rivestimento in maiolica di Piazzetta L’informazione, come sempre, è alla base di tutto.La prima cosa da fare quando si deve scegliere una stufa a pellet per casa è informarsi sulle differenti tipologie in commercio, per una scelta corr...

FireFriend DF-6500 Caminetto da Tavolo a Bioetanolo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 38,88€


Stufe a bioetanolo: Vantaggi delle stufe a bioetanolo

circle stufa bioetanolo Sono molti i vantaggi dovuti all’utilizzo di stufe a bioetanolo in uno spazio interno abitabile.

In primo luogo la qualità e il rispetto della salute ambientale, essendo il bioetanolo, un combustibile del tutto naturale che non contenendo zolfo permette emissioni di monossido di carbonio e anidride carbonica molto basse, evitando danni all’ambiente e alla salute delle persone.

Non necessita la presenza di canna fumaria per l’installazione, fattore di per se che permette installazione ovunque senza il peso di opere murarie.

Inoltre, anche il contenimento e il trasporto del combustibile è molto pratico poiché può essere stipato senza alcun problema all’interno della casa come invece la legna non permette.

La forma e la dimensione sono ridotte e di grande design, permettendo un inserimento in qualunque posto, dal più moderno al più classico.

In foto: Circle, camino sospeso a parete di Italy Dream Design