Ceramiche per i rivestimenti del bagno

Ceramiche rivestimenti bagno

Il bagno, in Italia, per moltissimo tempo è stato rivestito quasi completamente, dal pavimento quasi fino al soffitto, per evitare che la forte presenza di acqua risultasse dannosa per l'intonaco e i muri; inoltre, grazie alla presenza di piastrelle in ceramica, la pulizia risultava semplificata, e rendeva possibile l'utilizzo di qualsiasi prodotto detergente, anche quelli particolarmente aggressivi.

Nel corso degli ultimi anni si è assistito ad una costante riduzione nell'altezza dei rivestimenti verticali, permessa dall'impiego di prodotti innovativi che consentono di trattare la muratura per evitare la formazione di muffa. Naturalmente la ceramica viene ancora ampiamente impiegata per i rivestimenti orizzontali.

La ceramica infatti è resistente all'umidità e non viene attaccata da alcun prodotto chimico disponibile in casa per le pulizie e la disinfezione degli ambienti. La ceramica viene posata in piastrelle, di varie dimensioni; le piastrelle standard sono quadrate, con lato di circa 20 cm, ma esistono forme e dimensioni varie, con colori di vario tipo, e anche disegni, decorazioni e textures particolari, per soddisfare qualsiasi desiderio di decorazione. Il materiale con cui viene preparata la ceramica è l'argilla, ma l'impasto può venire arricchito con sostanze che lo rendono più resistente, o più bello visivamente; tipico è il gres porcellanato, costituito da polveri molto sottili di minerali vari, che vengono cotte in forno fino ad ottenere una porcellana fine e molto resistente.

Rivestimento bagno

Weare Home – Set da bagno stile Klassic solida rame tenuta e rivestimento in ceramica vetro intagliato Forma Doppia porta spazzolino, Minimal bronzo montaggio a parete bar accessori da bagno accessori da bagno decorazione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 32,99€
(Risparmi 30€)


Piastrelle in ceramica

Bagno moderno rivestito La ceramica è un materiale molto versatile, che permette di produrre piastrelle di tutti i colori, ma anche con particolari textures, o con finitura lucida, opaca o opalescente. Si parte dall'argilla e da altri materiali, per dare forma a piastrelle di qualsiasi tipo, in un processo abbastanza semplice, e non particolarmente costoso.

Nelle piastrelle in ceramica è anche possibile aggiungere materiali pregiati, che migliorano l'aspetto e anche la durata della piastrella finita. Le ceramiche per i rivestimenti per il bagno possono essere di vario tipo, ma visto che si tratta di una stanza piccola, dove è necessario avere un rivestimento durevole, si tende a curare in maniera particolare la scelta delle piastrelle, per poter ottenere una stanza piacevole e gradevole, oltre che resistente. I rivestimenti dei bagni seguono poi un poco la moda del momento. I bagni moderni oggi sono rivestiti con piastrelle in ceramica dai colori neutri, come i toni del grigio o del beige; ma esistono in commercio ceramiche di ogni tipo e colore, che permettono la realizzazione di bagni monocromi, o con decorazioni serigrafate, o con piastrelle di varie dimensioni.

  • rivestimento bagno moderno Il primo passo da compiere quando si deve decidere come posare il rivestimento del bagno è quello di scegliere l'altezza a cui andrà sistemato. Generalmente il rivestimento nei muri del bagno deve a...
  • Orologio thun L'azienda Thun offre un catalogo ricco di oggetti e di sorprese che possono arredare elegantemente una casa. Questi comprendono portafoto, orologi da parete, lampade, quadri, salvadanai e tanto altr...
  • ceramica La ceramica rappresenta un tipo di rivestimento per la casa capace di offrire una gamma pressoché infinita di formati, colori, forma, misure, decori. La ceramica è quindi un rivestimento adatto ad ogn...
  • pavimenti in cotto La ceramica rappresenta un tipo di rivestimento per la casa capace di offrire una gamma pressoché infinita di formati, colori, forma, misure, decori. La ceramica è quindi un rivestimento adatto ad ogn...

Detergente concentrato ad azione igienizzante per tutti i pavimenti accompagnato da un’avvolgente fragranza di fiori d’Oriente. Deterge a fondo ed è efficace contro lo sporco più ostinato. Antistatico, autolucidante, antimpronte e antisdrucciolo.CONTENUTO 1000 ML.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,1€


I prezzi

Particolare rivestimento per il bagno Le ceramiche per i rivestimenti del bagno sono resistenti e durevoli nel tempo; il materiale di base è abbastanza economico, ma il prezzo dipende poi da una serie di varianti.

Le piastrelle in ceramica meno costose sono quelle di forma standard, quadrate, in tinta unita, senza particolari decorazioni; questi prodotti possono costare circa 6-15 euro a metro quadrato.

Qualsiasi variante viene poi pagata come extra, quindi una forma rettangolare, o con lato particolarmente piccolo o grande, può già raddoppiare o triplicare il prezzo.

Se desiderate una finitura particolarmente lucida o ruvida, il prezzo sale ulteriormente.

Il gres porcellanato è un materiale pregiato, e le piastrelle di questo materiale hanno prezzi che partono dai 9-15 euro a metro quadrato. Il design delle ceramiche viene affidato ad architetti, stilisti e ingegneri, se desiderate rivestire il vostro bagno con delle ceramiche di design, con colore particolare o con delle decorazioni, il prezzo potrebbe salire anche moltissimo, fino a 70-90 euro al metro quadrato. A queste cifre è necessario aggiungere il costo della posa, che in genere si aggira intorno ai 20 euro m².


Ceramiche per i rivestimenti del bagno: Rivestimenti per il bagno moderno

Particolare rivestimento Ogni periodo storico ha le sue mode, anche in fatto di rivestimenti; oggi sono particolarmente di moda le ceramiche realizzate in piastrelle molto grandi, rettangolari, di colori tenui; in commercio ci sono anche piastrelle di forma allungata, che simulano il parquet, ma con la praticità della ceramica. I bagni più alla moda non vengono però rivestiti in ceramica, perché si prediligono le resine e la malta cementizia idrorepellente; con questi prodotti è possibile rivestire completamente il bagno, dal pavimento al soffitto, senza applicare un rivestimento costituito da piastrelle suddivise. In sostanza è lo stesso intonaco che viene preparato con particolari miscele di malta e collanti, o con particolari resine, in modo da risultare completamente idrorepellente e resistente ai vari detergenti.

L'aggiunta di pigmenti e di polveri di materiale pregiato rende possibile rivestire il bagno in modo molto creativo, con un aspetto originale e molto gradevole. In alcuni casi, si affondano oggetti nella malta o nella resina trasparente, per ottenere un effetto particolare; un esempio è dato dai ciottoli di fiume annegati nella resina trasparente.