Costo posa piastrelle

Lavoro ad hoc

Il piastrellista è chi in un’abitazione, in un negozio o in qualunque posto necessiti, posi delle piastrelle. Tante, diverse per forme, dimensioni, colore e tipologia materica, le piastrelle devono in qualunque caso rispecchiare criteri di perfetta posa, poiché il risultato è visibile agli occhi di tutti, senza lasciare via di fuga agli errori.

Se un pavimento presenta dislivelli, buchi, differenze di spessori tra le fughe, piastrelle che s’incuneano e altre che s’infossano, significa che durante la posa, qualche cosa è andata storta, ed il lavoro non è stato eseguito alla perfezione, Questo non deve accadere, poiché comporterebbe la rimozione e il necessario rifacimento di parte se non tutta la pavimentazione.

Assicuratevi che il posatore da voi scelto sia un professionista in grado di eseguire un buon lavoro e avere ottimi risultati prima della scelta definitiva.

Il costo posa piastrelle è differente secondo la tipologia scelta e il materiale, secondo la fuga, che ci sia o no. Infatti, esistono piastrelle più grezze che richiedono meno accortezza e precisione e invece altri tipi devono essere posati al millimetro, da qui, la definizione dei prezzi.

piastrelle

Piastrelle Murali adesive mosaico | Stickers da Parete auto-adesivi per piastrelle cucina e bagno - rinnovare interni con decalcomanie adesivo | 10x10 cm - Design Piastrella araba - Set 20 pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,84€
(Risparmi 8,11€)


Piastrelle classiche e rettificate

piastrelle Il costo posa piastrelle classiche o rettificate, sono diametralmente opposti.

La piastrella denominata classica, in dimensioni e tipologia di fuga, è posata da 15 euro, a salire secondo la tipologia e il posatore. Queste piastrelle generalmente non hanno dimensioni particolari né richiedono pose particolari: 33x33, fino anche a dimensioni di 50x50 posate in maniera classica, con fughe minime che vanno dal millimetro fino ai 5-6 delle piastrelle più rustiche.

Le piastrelle rettificate sono realizzate tramite “rettifica” che rende la lastra di gres porcellanato perfetta, sia in forma sia in dimensioni l’una rispetto all’altra. Questa tipologia di rivestimento è molto più costosa nell’atto di posa: questo è dovuto alla difficoltà dovuta alla posa che avviene senza la presenza di fughe. Le piastrelle vengono posate adese una all’altra e la tolleranza di errore è inesistente: devono infatti essere posate alla perfezione per creare una superficie continua e senza cunei ne inflessioni. Il costo al metro quadro è di partenza 60 euro, a salire la difficoltà di posa e secondo il formato delle piastrelle, che possono raggiungere anche lastre di 1x1 metro ed oltre.


  • piastrelle Ogni spazio ha una sua personalità e un suo stile, che lo caratterizza e lo rende speciale. Questo è dato dall’arredo che è posto al suo interno, ma anche soprattutto, dalla pavimentazione.Il pavime...
  • pavimento pietra piasentina Pietra di grande storia, impiegata già nei secoli passati come materiale di eccellenza nell’architettura friulana, si scopre il suo utilizzo già in epoca romana, nelle opere monumentali del ‘500, e pe...
  • Biogres smaltato Habitat di ImolaCeramica Siamo alle prese con il rivestimento del nostro bagno ma non abbiamo idee. Come districarsi nel mondo delle piastrelle e dei rivestimenti? Ecco alcune idee rivestimento bagno da seguire per conoscer...
  • cucina con rivestimento design Quando pensiamo alla zona giorno, nello specifico alla cucina, non dobbiamo sottovalutare l’importanza del rivestimento. Una scelta corretta può, infatti, aiutarci soprattutto nel mantenimento della p...

Scopa a Vapore YaYing S3008 Multi Purpose Cleaner vapore, 0.45Litre 1365W per pavimento della cucina Carpet

Prezzo: in offerta su Amazon a: 89,99€
(Risparmi 131€)


Costo posa piastrelle: Il mosaico: costo posa piastrelle

bisazza gold collection Il mosaico è una tipologia di rivestimento molto particolare molto onerosa sia in tempo sia in fatica, poiché richiede molta attenzione e tantissima precisione.

In passato le tessere del mosaico erano inserite sul supporto murario singolarmente con delle pinzette, ma con l’evolversi del tempo, si è pensato di installare una rete sul retro delle tessere in modo da poter ottenere dei quadri di formato maggiore, che facilitassero in parte, la posa, senza doverle incastrare una per una.

Il costo posa piastrelle di mosaico resta comunque molto dispendioso, poiché nonostante l’aiuto dato dalla rete, il posatore deve comunque prestare moltissima attenzione che le piccole tesserine siano tutte sullo stello livello esterno, senza affondare nella colla né restare troppo esterne al filo di posa.

Si parte dai 40 euro di posa per arrivare a cifre ben oltre i 60 euro per mosaici di marca, i cui posatori sono certificati da corsi fatti in azienda.

In foto: mosaico Bisazza Gold Collection