Gres porcellanato effetto legno. Il futuro dei pavimenti n legno?

Che cos’è il gres porcellanato

Il gres porcellanato è un materiale ceramico dalla pasta compatta, dura e non porosa.

La parola “gres” significa greificata, ovvero compatta, da cui ne deriva eccezionale resistenza.

Queste piastrelle sono estremamente dure e resistenti proprio per il processo di realizzazione che le rende tali: partendo da impasti di argille di vario genere, sabbia e sostanze naturali, viene tutto macinato finemente e atomizzato fino a ottenere materiale atto alla pressatura; mediante processo di sinterizzazione si compatta il tutto a temperature elevate, che variano dai 1200 ai 1400 gradi centigradi.

Il risultato è un materiale dall’elevatissima resistenza all’abrasione, dal basso valore di assorbimento d’acqua, dall’alto grado di resistenza alla flessione, resistenza meccanica.

Queste piastrelle possono essere poi colorate in pasta e stampate superficialmente per ottenere materiali differenti e decorativi come ad esempio il gres porcellanato effetto legno.

In foto: Italgraniti piastrella effetto legno Maxiwood Noce Oro

Italgraniti Maxiwood Noce Oro

POLVERE LUCIDANTE PER MARMO M1 300gr per ripristinare la lucidatura di piani cucina, pavimenti in marmo e travertino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,5€


Scegliere gres porcellanato effetto legno

Bio Timber Microban di Lea Ceramiche Il gres porcellanato effetto legno è un materiale che riproduce otticamente l’effetto del legno ma mantiene tutte le caratteristiche del gres vero e proprio: può essere realizzato in differenti forme, anche in listelli per dare la vera idea di legno.

Dal punto di vista estetico il gres porcellanato effetto legno riproduce l’estetica del materiale naturale ma conserva le caratteristiche del materiale sinterizzato dalla grande resistenza.

Può quindi essere una valida soluzione nel caso di ambienti in cui si desideri dare un effetto naturale ma in cui il traffico pedonale è molto elevato, cosa che danneggerebbe il legno.

Compattezza, resistenza allo sporco e all’acqua, ai detergenti, agli agenti chimici e perfetto per interni ma anche per esterni, il gres porcellanato presenta tutte le caratteristiche positive che rendono invece più “ delicato” il vero legno.

Unico neo, al tatto a differenza del legno, è freddo in quanto piastrella in materiale ceramico.

In foto: Bio Timber Microban di Lea Ceramiche pavimento antibatterico


  • Ceramiche Marazzi bagno Marazzi è un leader a livello mondiale delle piastrelle di ceramica. Da quasi 80 anni coniuga un creativo design con un'alta qualità dei materiali. Oltre all'esperienza, i punti di forza dell'azienda ...
  • cucina con rivestimento design Quando pensiamo alla zona giorno, nello specifico alla cucina, non dobbiamo sottovalutare l’importanza del rivestimento. Una scelta corretta può, infatti, aiutarci soprattutto nel mantenimento della p...
  • piastrelle moderne Quando dobbiamo pensare ai pavimenti e alle piastrelle da cucina, dobbiamo togliere dalla nostra mente gli stereotipi della cucina a quadretti: non è più il momento. Lasciamo il passato alle spalle e ...
  • piastrelle Il piastrellista è chi in un’abitazione, in un negozio o in qualunque posto necessiti, posi delle piastrelle. Tante, diverse per forme, dimensioni, colore e tipologia materica, le piastrelle devono in...

Villa d'Este Home Tivoli Baita Set Piatti Fondi, Gres Smaltato Dipinto a Mano, Arancio, 6 Pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,86€
(Risparmi 0,17€)


Gres porcellanato effetto legno. Il futuro dei pavimenti n legno?: comparazione gres e parquet

Fap Ceramiche Docks Prezzo inferiore e caratteristiche meccaniche superiori: ecco la vera differenza tra gres porcellanato effetto legno e il parquet.

Sono presenti inoltre altri vantaggi e svantaggi rispetto a una scelta invece che l’altra: i pro gres porcellanato effetto legno sono ad esempio, la necessità di minore e quasi inesistente manutenzione,l se non l’ordinaria pulizia; il processo di lavorazione inoltre conferisce a questo materiale grande resistenza a urti e graffi.

Per contro, l’effetto che il gres riproduce del legno è in parte esteticamente minore rispetto a un vero legno: per pro, invece questo permette di produrre “finti parquet” ma risparmiando foreste, cosa che lo fa apparire come un materiale a elevato impatto ecologico.

Altro punto a sfavore del gres porcellanato, la minore tenuta di calore: il legno, infatti, ha un elevato isolamento termico a differenza del gres porcellanato; anche dal punto di vista acustico il legno isola di più del gres porcellanato.

In foto: Fap Ceramiche pavimento gres porcellanato effetto legno Docks