Pavimento per cucina

La scelta dello stile

Ogni spazio ha una sua personalità e un suo stile, che lo caratterizza e lo rende speciale. Questo è dato dall’arredo che è posto al suo interno, ma anche soprattutto, dalla pavimentazione.

Il pavimento per cucina può variare dal più classico e tradizionale o anche rustico, fino al più moderno e minimale solo variando la pavimentazione.

Una piastrella di forma tradizionale quadrata 33x33cm, in tinta cotto o marrone, in disegno marmorizzato o in toni del giallino paglierino, riporterà immediatamente ad un ambiente rustico per lo più tradizionale.

Toni chiari, tendenti al grigio, oppure molto scuri, antracite e nero, testurizzati in fantasie moderne come i tessuti o i legni ridisegnati, riporteranno nell’immediato, al moderno se non contemporaneo minimalismo dell’essenza della forma.

Non è consigliato mischiare le due tendenze come arredo e rivestimento, poiché quello che ne risulterebbe sarebbe un mixage di stili di pessimo gusto.

piastrelle

Yorbay Canale di Doccia Scarico drenaggio in acciaio inossidabile per bagno cucina a terra pavimento con diverse misure da 50cm a 120cm (70cm)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 52,99€


Il rivestimento innovativo di Cosentino: Dekton®

dekton Nuova e particolarmente tecnologica proposta di Cosentino, è la superficie ultracompatta Dekton®, che combina innovazione tecnologica e design, con caratteristiche di qualità superiori.

È una miscela sofisticata di materie prime, utilizzate per la produzione di materiali in vetro, porcellana e superfici in quarzo, le cui applicazioni sono davvero svariate: infatti, può essere impiegato sia per ambienti interni che esterni, è caratterizzato da eccellenti caratteristiche meccaniche, offre decorazioni particolari e differenti, infinite possibilità di design, produzione di lastre anche in grandi formati.

Con questo materiale è possibile realizzare superfici di lavoro, rivestimenti e pavimenti cucina, ma anche molto altro.

Infatti, grazie a Dekton® è possibile la creazione di spazi e superfici senza limiti né interruzioni, sia in piccoli sia in grandi formati, enfatizzando la continuità spaziale delle superfici.

Inoltre è disponibile in una gamma di colorazioni raggruppate in tre collezioni: Solid Collection, Natural Collection e Tech Collection. Colori solidi, pietra naturale, ardesia, cemento e ruggine sono alcune delle finiture e dei colori in cui Dekton® è prodotto.

In foto: Dekton® material


  • pavimento pietra piasentina Pietra di grande storia, impiegata già nei secoli passati come materiale di eccellenza nell’architettura friulana, si scopre il suo utilizzo già in epoca romana, nelle opere monumentali del ‘500, e pe...
  • pvc iperceramica La cucina è l'ambiente della casa più frequentato e nel quale svolgiamo la maggior parte delle attività quotidiane. Il pavimento per la cucina deve essere quindi scelto con attenzione, considerando ...
  • pandolfo giovanni Sicuramente per una soluzione di questo genere è fondamentale ch i gusti siano tendenti all’architettura industriale e soprattutto molto moderni e aperti alle novità.Di ovvia derivazione industriale...

POLVERE LUCIDANTE PER MARMO AG 375 gr per ripristinare la lucidatura di piani cucina, pavimenti in marmo e travertino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,9€


Pavimento per cucina: Le forme e le dimensioni delle piastrelle

piastrelle moderne Il pavimento per cucina moderno, può essere realizzato in diverse tipologie di rivestimento: con materiali innovativi come il sopracitato Dekton®, in resine per pavimenti, da stendere e personalizzare al momento, oppure con le più classiche piastrelle, disponibili ad oggi, anche in forme davvero particolari e dimensioni notevoli.

Infatti, una volta scelto lo stile, si passa alla scelta del colore e della dimensione: chiaro o scuro, in toni neutri di grigi o colorate, piccole a mosaico oppure di grandi dimensioni.

Le forme allungate generalmente prevedono misure che si aggirano dai 30x60cm, a lastre di notevoli dimensioni, che arrivano a superare il metro e mezzo.

In questo modo si realizzerà una superficie continua, di grande valore estetico, in un panorama di arredo moderno e piuttosto minimale.