Schiarire parquet

Il parquet: eleganza e praticità

Il parquet grazie al colore naturale del legno dona alla casa una nuova dimensione, estetica ed elegante rendendola calda e accogliente. Questo però può avvenire anche attraverso l'uso di soluzioni innovative e funzionali.

Perfetto per arredare la vostra casa o più semplicemente per le ristrutturazioni scegliere un rivestimento in parquet vi permetterà di unire all'eleganza anche la praticità nella pulizia.

La scelta è vastissima: il mercato offre eleganti soluzioni di parquet che grazie a verniciatura o oliatura, avranno colorazioni diverse da quella del legno naturale.

Potrete scegliere ad esempio tra parquet anticato, sbiancato grazie all'applicazione di una vernice o olio bianco per schiarire parquet, decapato ossia con venature bianche su fondo scuro, invecchiato, tinto wengè, termotrattato tramite procedimento termico grazie al quale il parquet assume una colorazione più scura e stabile non solo superficiale ma in tutto lo spessore.

Inoltre il parquet unisce all'eleganza anche la praticità poiché può essere posato in maniera flottante senza particolari e costosi lavori di preparazione e senza l'incollaggio al suolo dei listoni, insomma un modo pratico e adatto da prendere in considerazione se state pensando di ristrutturare la vostra casa.

In foto: parquet flottante Alpen Parkett Smart

parquet flottante Alpen Parkett Smart

Mattonelle in vinile autoadesive, da cucina e bagno, effetto parquet in legno, x88

Prezzo: in offerta su Amazon a: 63,37€


Parquet: quale scegliere?

parquet in bamboo sbiancato prefinito Armony Floor Parquet in legno massello o prefinito è una scelta che dipende da che tipo di rivestimento vogliamo ottenere poichè si tratta di scegliere tra listelli di parquet in legno massello in tutto il loro spessore, più resistenti ma costosi da posare e che necessitano dopo la posa di levigatura e verniciatura manuale, oppure listelli di parquet prefinito che hanno solo lo strato superficiale in legno nobile incollato ad un supporto di legno povero o in multistrato, trattati industrialmente per aumentarne la resistenza ai graffi.

Se proprio non riuscite a prendere una decisione, potete preferire una soluzione ecologica: il parquet in bamboo, caratterizzato da un’eccezionale resistenza e da una lucentezza superiore a quella del parquet tradizionale.

In foto: parquet in bamboo sbiancato prefinito Armony Floor


  • parquet bamboo Grande minaccia per l’umanità è lo sfruttamento illimitato delle risorse della terra tra cui il legno duro derivante per lo più dalle foreste tropicali per realizzare i parquet. Una valida alternati...
  • parquet miraqua Impiegare un pavimento con rivestimento in legno è sempre una scelta molto gradevole dai risvolti naturali: inserire il parquet in bagno, infatti, è possibile, anche solamente seguendo piccoli consigl...
  • parquet edilaurora Stiamo pensando alla pavimentazione della nostra cucina e ci servono delle idee? Perché non pensare al legno, caldo, pratico, accogliente e naturale. È la soluzione perfetta.Posare un parquet in cuc...
  • onda parquet Quando dobbiamo piastrellare uno spazio, soprattutto interno casa, la scelta del materiale è fondamentale per rendere gli ambienti di nostro gusto e piacimento.Tra piastrelle in cotto, gres porcella...

admonter parquet detergente Clean & Care bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,5€


Schiarire parquet: Parquet troppo scuro?Ecco come schiarire parquet

berti parquet Nella scelta del parquet a far la differenza è il gusto personale ma soprattutto le colorazioni e le finiture disponibili sul mercato. La varietà cromatica che va dal color bianco acero allo scuro merbau è arricchita anche dal gioco delle venature.

Non dimenticate però che il legno con il passare del tempo tende a scurire per l’ossidazione dovuta all’esposizione alla luce e che quindi se avete intenzione di rivestire tutta la casa dovrete evitate i legni teneri come faggio, acero, larice e betulla che tendono ad assorbire maggiormente l’umidità e optare invece per rovere, merbau, iroko, doussiè, wengè o bamboo.

In ogni caso se dopo qualche anno vi accorgete di essere stufi del vostro parquet troppo scuro, potete schiarire parquet con la sbiancatura in opera. Questo trattamento attraverso l'applicazione sul legno di un colorante bianco, ad acqua o a solvente con un pennello o con un rullo e poi "uniformato" con uno straccio

renderà il vostro parquet più chiaro. Attenzione però a rivolgersi a manodopera esperta e a fare sempre almeno qualche prova su materiale fuori opera o parti non in evidenza, magari nascoste dietro a un mobile.

In foto: rivestimento in parquet linea "avantguarde" Bertistudio