Librerie a parete, nuove proposte di stile

Librerie parete

La libreria è un must dell’arredamento. Un mobile sempre utile e funzionale, ma al contempo dotato di una grande personalità dal punto di vista stilistico. E’ anche molto versatile, quindi sta bene sia nella zona giorno che nella zona notte ovvero in camera da letto; la si può inoltre collocare all’ingresso della casa oppure nel sottoscala, scegliendo però un modello modulare che assecondi l’andamento inclinato della soletta. La libreria è dotata sia di notevole capacità contenitiva che di grande potenzialità in termini di estetica; questo il motivo per cui non cessa di essere fonte di ispirazione per il mondo del design. Le librerie a parete sono le soluzioni più tradizionali e ancora le più diffuse; nella maggior parte dei casi si poggiano al muro, appunto, ma esistono tipologie che ad esso vengono ancorate. Da qualche tempo, inoltre, stanno riscuotendo crescente consenso le librerie sospese, che ottimizzano gli spazi e trasmettono un senso di grande ariosità. Al Salone del Mobile 2016 Saba ha presentato la nuova libreria Leyva firmata da Giuseppe Viganò; ha un aspetto essenziale e lineare, la struttura a griglia in tondino di ferro verniciato e saldato. Può essere posizionata a parete oppure poggiata a terra. Perfetta in soggiorni contemporanei, trova la sua collocazione ideale anche in ambienti di stile industriale ma rivela il suo fascino anche in abbinamento ad arredi più classici.
Librerie parete

Lifewit Scaffale Regolabile da Angolo per Doccia Mensole ad Angolo in Cromatura a 4 Ripiani Estensione Massima 3 Metri

Prezzo: in offerta su Amazon a: 41,99€
(Risparmi 22,61€)


Librerie a parete design

Librerie a parete design Le librerie a parete sono funzionali, “familiari”, pratiche. E sempre più spesso contraddistinte da un design originale, che catalizza l’attenzione. Le forme più diffuse restano quella rettangolare e quella quadrata, ma spesso vengono interpretate con uno spirito che sorprende. In altri casi subentrano forme circolari o geometriche, traducendosi in possibilità espressive pressoché infinite. Ci sono poi le librerie composte da blocchi che possono essere accostati e assemblati in svariati modi; la maggior parte dei brand offre numerose possibilità di personalizzazione. E anche per quanto riguarda i colori c’è massima libertà espressiva. In foto Fishbone di B-line, che ha conquistato il Good Design Awards 2015 e l’Iconic Awards 2016. Tecnicamente sarebbe più esatto definirla “mensola”, anche se il rendimento è pari a quello di una libreria. Ispirata al parquet posato a spina di pesce, è composta da diversi moduli con spalla in multistrato di legno impiallacciato di 12 mm; il piano di appoggio è invece in lamiera di metallo curvato da 2 mm. L'impiego di due materiali è fra le peculiarità dei progetti dello studio Favaretto&Partners, che l’ha progettata. Per quanto riguarda la schiena, nel 2016 si è aggiunta la versione tappezzata con tessuti Kvadrat e proprietà di fonoassorbenza. Fishbone si muove nello spazio a 45 e 90 gradi, in coppia o in combinazioni multiple, decorando le pareti con classe e funzionalità.

  • librerie Sempreverdi le librerie sono un elemento dell'arredo della zona giorno che mette in mostra la cultura e la storia del padrone di casa. Librerie laccate, librerie in legno, librerie in melaminico. Tant...
  • Wall System di Poliform Ce ne sono per tutte le tasche e per tutti i gusti. Arredano, contengono, separano. Le librerie sono pezzi immancabili in una casa oggi. Per riporvi libri, oggetti, soprammobili, cornici, piante. Pezz...
  • mobili componibili Assolvono all’importante funzione di contenere e oggi devono fare i conti con la tecnologia, diventata elemento imprescindibile dell’habitat contemporaneo. I sistemi componibili sono la soluzione idea...
  • libreria a parete Arredano solitamente le pareti del soggiorno e della sala da pranzo, oppure trovano spazio nella zona notte, e costituiscono un prezioso aiuto per riporre ordinatamente libri ed oggetti. Composte da e...

Rebecca Srl Scaffale Libreria 4 Ripiani Legno chiaro Design Moderno Storage Camera Soggiorno (Cod. 0-2187)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 59,9€


Librerie a parete legno

Librerie a parete legno Il legno è il materiale tradizionale per quanto concerne la realizzazione delle librerie, comprese quelle a parete. Molto diffusi, oggi, sono anche il metallo, l’alluminio, il melaminico, il laminato, il vetro, la plastica; tuttavia il legno non perde il suo fascino. E anzi, spesso diventa parte di interessanti combinazioni materiche che lo valorizzano e donano un valore aggiunto a tutto l’ambiente. Fra le novità presentate da Dialma Brown al Salone del Mobile 2016 ci sono anche alcune librerie dal design originale e quasi futuristico, realizzate però con un materiale che rievoca il passato: il legno vecchio. Un contrasto stilistico che si traduce in un’immagine inedita e carismatica e che deriva anche da una particolare attenzione all’ambiente; si tratta, infatti, di materiale di recupero, riciclato e lavorato per dar vita a questi pezzi di design. Le librerie in legno di pino si caratterizzano per la combinazione tra solidità e sospensione aerea delle forme; merito anche dell’accostamento di chiaroscuri, dell’alternanza di volumi pieni e vuoti e di scaffalature ampie con inclinazioni a livelli. In foto la Libreria DB004545, con 4 ante realizzata in pino vecchio con finiture nero vintage. Misure: altezza 225 cm, lunghezza 258 cm, profondità 40 cm.


Librerie a parete, nuove proposte di stile: Libreria da parete

Libreria da parete Le librerie a parete sono evergreen e continueranno a tradursi in nuove soluzioni compositive. Sempre più spesso modulari e personalizzabili, si adattano con facilità a qualsiasi ambiente e variano per quanto riguarda le dimensioni, le forme, le strutture, i materiali, le finiture, i colori. Molto spesso ai ripiani si affiancano vani contenitori chiusi e si crea così una perfetta parete attrezzata. Sempre più apprezzati risultano inoltre i piani sfalsati, le altezze diverse per un’unica composizione, le appendici materiche che danno forma a equilibri inediti. In occasione del Salone del Mobile 2016 Domitalia ha presentato Cellar (in foto), design Studio14 - Andrea Panzieri e Diego Bassetti); è una libreria modulare caratterizzata da tre diversi piani in lamiera aggregabili tra loro e tra loro distanziati da un pannello di legno. È possibile comporre configurazioni differenti per rispondere alle più diverse esigenze. Misure: lunghezza 180 cm, altezza 200 cm.