Parete soggiorno, come attrezzarla

Parete attrezzata per soggiorno

Il soggiorno è un locale multifunzionale dove intrattenersi con gli altri o concedersi momenti di relax.

Gli arredi svolgono un ruolo fondamentale e caratterizzano questo ambiente; una parete attrezzata, in particolare, conferisce eleganza e permette di sfruttare al meglio lo spazio disponibile.

Per arredare una parete soggiorno, le proposte in commercio, componibili o fisse, sono moltissime, adatte a tutte le esigenze e a tutti gli stili da quello moderno a quello classico, dallo shabby chic all’industrial.

Bello il contrasto tra la morbidezza delle curve e la freddezza del metallo che caratterizza il sistema giorno Iron di Ronda Design che permette di arredare anche spazi particolarmente ristretti.

I diversi elementi, si possono combinare a piacere grazie alla boiserie in metallo, alle mensole e agli accessori magnetici.

Parete attrezzata per soggiorno

iLifeTech - Dispenser automatico per dentifricio e set porta-spazzolini, non impegna le mani

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,99€


Parete soggiorno moderna

Parete soggiorno moderna Per decorare una parete del soggiorno si possono, ad esempio, appendere dipinti, stampe, disegni, foto. Contemporanei e di grande impatto i quadri a rilievo che alle tinte uniscono elementi materici come sabbia, piccole pietre, ghiaia.

Personalizza l’ambiente catturando l’attenzione il moderno e bellissimo quadro floreale Margherite della prestigiosa e originale collezione via Viadurini Decor. Di alta qualità e totalmente Made in Italy, questa linea si caratterizzata per prodotti dal design elegante e per l’impiego di materiali ecologici e ricercati. Margherite, in particolare, ha la superficie in materico ceramico decorato a mano utilizzando foglia argento e oro.

In foto Quadro moderno Margherite by Viadurini Decor. Misure:140x61 centimetri


  • Parete attrezzata per soggiorno L'Origine Oggi le pareti attrezzate ad hoc per il soggiorno sono costruite con da materiali resistenti e finiture anche di pregio, ma sono soprattutto votate alla funzionalità. Questo elemento di arredo è ben r...
  • pari e dispari presotto Il wall system nasce inizialmente come mobile da ufficio, più precisamente come spazi per organizzare oggetti e attrezzature nei luoghi di lavoro, grazie alla loro grande funzionalità hanno trasposto ...
  • Niki Day di Mobileffe È vero che con il denaro si può comprare tutto, ma non il buon gusto, se non si ha nessuno che ci sappia consigliare.Appurato ciò. Partiamo dal presupposto che sapere scegliere, ci dà modo di poter ...
  • pari e dispari di presotto Arredare lo spazio living è un’azione da ponderare con pazienza, poiché tutto ciò che disporremo, sarà quello che poi ci accompagnerà nelle nostre azioni quotidiane, nei nostri cicli di vita e nel nos...

ALUK- Scaffale creativo per bambini Scaffale per bambini Soggiorno Parete camera da letto Montaggio cornice decorativa appesa (Colore : #10)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 205,93€


wallpaper Anche un wallpaper può abbellire una parete soggiorno, come Fade out lines di Wall & Decò. Tutte le carte da parati di questa azienda sono viniliche, lavabili, ignifughe; il retro è in TNT, ossia tessuto non tessuto, per garantire non solo massima stabilità, ma anche estrema facilità di montaggio.


Quale colore per parete soggiorno

Quale colore per parete soggiorno Scegliere la tinta adatta per una parete soggiorno dipende, oltre che dai gusti personali, anche da altri fattori, come l’esposizione della stanza, il tipo di pavimento, gli arredi presenti.

Se, ad esempio, un locale è esposto a sud, quindi ben illuminato durante il giorno, si possono usare tinte scure e forti; viceversa se rivolto a nord meglio usare tonalità più chiare.

Un parquet chiaro o un pavimento in marmo permettono di tinteggiare i muri con tonalità forti, mentre un parquet scuro o la presenza della moquette, riducendo visivamente lo spazio, richiedono tinte che non rendano troppo cupo l’ambiente.

In linea generale colori particolarmente accesi e forti possono, nel tempo, stancare la vista, innervosire e quindi non favorire il relax. Il rosso, ad esempio, pur trasmettendo forza ed energia, non si addice al soggiorno, ma piuttosto alle zone di passaggio. Il giallo, spesso combinato con il grigio, si adatta al soggiorno come del resto il verde, considerato un colore rilassante e riequilibrante. Il nero, assenza di colore e di luminosità, può essere usato per far risaltare ed enfatizzare elementi di arredo, cornici e quadri.

Contemporanea, semplice ed elegante la soluzione Fortepiano di Molteni & C., designer Rodolfo Dordoni. Tre gli elementi base, i contenitori da appoggio o da appendere, le mensole componibili e i piani di appoggio caratterizzati da un elevato spessore.


Parete soggiorno con mensole

Parete soggiorno con mensole Le mensole da appendere alla parete soggiorno, contribuiscono a mantenere in ordine il locale. Adatte ad ambienti di tutte le dimensioni, piccole o grandi, lineari o angolari, di tipo tradizionale o caratterizzate da forme particolari, appoggiate al muro o posizionate a terra, decorano mettendo in risalto oggetti, come, vasi in cristallo, statuette, portaritratti, libri. Molto belle le soluzioni di design, tra cui la nota ‘a shelf in the wind’ della designer americana Olivia Bradateanu. Realizzata in legno, riproduce, nella parte terminale, dei rami che sembrano colpiti da una folata di vento.


mensola cattelan Particolare anche la mensola dal design triangolare Pendola, dell’azienda veneta Cattelan Italia. Disponibile in tre dimensioni e in quattro finiture, occupa poco spazio e permette di creare molteplici composizioni, monocromatiche, di differenti colori, simmetriche o asimmetriche. Portata massima dieci chilogrammi


ripiani Rialto L di Fiam Italia Discrete, poco appariscenti, le mensole in vetro esaltano la luce naturale e mettono in risalto gli oggetti che sorreggono. Adatte anche a chi non dispone di grandi spazi, quelle in vetro curvato, sicure e robuste, arredano il soggiorno in modo raffinato e originale al tempo stesso.

Hanno uno spessore di dieci millimetri, i ripiani Rialto L di Fiam Italia. Complementi d’arredo esclusivi, alleggeriscono e valorizzano l’ambiente ampliando, visivamente, lo spazio a disposizione. Realizzabili anche su misura, hanno il sostegno in metallo cromato.


Parete soggiorno con camino e tv

Parete soggiorno con camino e tv Un camino posizionato su una parete soggiorno crea un ambiente intimo e accogliente. La scelta del modello dipende non solo dall’estetica, ma dalla funzione che deve assolvere in alcuni casi soprattutto estetica. Se lo scopo è quello di riscaldare, i Kilowatt, ossia la potenza del generatore di calore, devono essere adeguati al volume del locale. La collocazione non può prescindere dalla superficie e dalla forma della stanza; se quadrata, ad esempio, il caminetto va posizionato a parete o ad angolo. se rettangolare, meglio sfruttare la parte centrale delle pareti più lunghe. Oltre a questi aspetti, devono essere considerati i mobili presenti, tipo librerie, mensole o ripiani, che, in generale, devono essere tenuti distanti da fonti di calore. Anche la posizione del televisore è importante.

Molto originale Scenario di Mcz, un’innovativa e particolare soluzione che permette di avere, su una stessa parete, tv e caminetto a legna o a gas. In vetro temperato ha mensola e struttura in acciaio. La tv LCD Loewe 37’’ comprende due speaker da 60W. Lo schermo del televisore può essere guardato, anche mentre la fiamma è accesa, senza essere disturbati da fastidiosi riflessi.


Parete soggiorno rovere grigia

vetrina Glance di Lema Il legno è un materiale naturale che rende accogliente e abbellisce qualunque ambiente. Il rovere, in particolare, viene utilizzato per realizzare mobili di pregio, eleganti, destinati a durare nel tempo.

Bella la vetrina Glance di Lema. firmata da Matteo Nunziati. La robusta e stabile struttura in rovere termotrattato con perimetro in alluminio viene alleggerita dal cristallo delle ante.


poliform wall system Tra le soluzioni progettate da Poliform per la zona living, il sistema a spalle portanti Wall System è disponibile anche in rovere cenere. Programma estremamente funzionale e flessibile ad ogni parete soggiorno.


Parete soggiorno wengè

Parete soggiorno wengè Il wengè, proveniente dalle foreste tropicali del Congo e del Mozambico, è un legno resistente che sopporta perfettamente l’umidità e il variare delle temperature; anche per questo motivo i mobili realizzati in questo materiale durano a lungo nel tempo. Di colore bruno scuro, talvolta con striature tendenti al nero e al viola, si adatta perfettamente a qualsiasi abitazione.

Insolita la forma semicircolare della libreria Ego dell’azienda veneta Brummel, particolarmente attenta alla zona living. Grazie a questo arredo, dalla struttura in legno wengè e la base con due piedi in bronzo laccato, ogni parete soggiorno diventa unica. Disponibile sia in versione singola, sia in versione composta priva di capitello e di architrave superiore.


Parete soggiorno laccata

Parete soggiorno laccata Opachi, lucidi o metallizzati, i mobili laccati, da quelli in faggio a quelli in noce, sono particolarmente apprezzati per arredare con stile una parete soggiorno. Importante la manutenzione, che deve essere costante e attenta, per evitare che le superfici possano essere danneggiate da graffi e da altri segni.

Bellissimo e senza tempo Sheraton di Acerbis, una vera e propria icone del design. Si tratta di un mobile contenitore dotato di ante larghe che combinano l’apertura a cerniera con quella scorrevole. Il corpo è in laccato opaco, i battenti e il top in laccato lucido disponibile in quattordici differenti colori. Il cassetto, il piano di fondo e le spalle intermedie sono in essenza di eucalipto nero, i telai in metallo cromato, i ripiani in vetro trasparente.


Parete soggiorno componibile

  • Abacus living di Rimadesio
  • InclinArt di Presotto
  • Composizione 200 di Napol
Inizialmente progettati e realizzati per arredare la cucina, i mobili componibili si adattano perfettamente anche ad una parete soggiorno. I diversi moduli, infatti, belli e funzionali, consentono di creare soluzioni personalizzate, in grado di rispondere ad ogni esigenza. In genere le composizioni per il soggiorno comprendono un mobile porta tv, basso o sospeso e piuttosto profondo, mensole, cassetti, mobiletti con ante generalmente scorrevoli, in vetro o in legno.

Abacus living di Rimadesio è un sistema giorno che comprende una boiserie di vetro laccato su cui si incastrano contenitori in vetro con cassetti e con ante scorrevoli complanari, mensole di sottilissimo spessore e vetrine con ante a ribalta. Gli schienali hanno un sistema di illuminazione a led.

Anche InclinArt di Presotto è un sistema componibile. Grazie all’asse variabile, la profondità dei piani, non paralleli alla parete, può essere variata. La capacità contenitiva non cambia, ma si modifica lo spazio e la sua percezione.

Destinata alla zona living, la composizione eco friendly 200 di Napol, azienda situata in provincia di Treviso; si caratterizza per le ante, realizzate con il legno di recupero delle briccole, i pali in rovere presenti nella laguna veneziana che indicano i canali da percorrere.


Parete soggiorno, come attrezzarla: Pareti attrezzate moderne sospese

Pareti attrezzate moderne sospese I mobili sospesi, in diverse essenze, con colori anche in contrasto con quelli del muro, decorano una parete soggiorno arredata e ottimizzano gli spazi a disposizione. Si tratta di pensili, mensole, scaffali, mobili tv, cassettiere, credenze.

Elegante Living Evolution di Scavolini un modello privo di maniglie e con moduli a giorno particolarmente adatto anche a spazi multifunzionali.