Idee furbe per un bagno stretto e lungo

Come sistemare un bagno stretto e lungo

Avere un bagno stretto e lungo, pure al di sotto di 1 metro e mezzo di larghezza, è una sfida d’arredo che può essere vinta con qualche accortezza.

  • Se non c’è una finestra in fondo al locale, proprio lì è consigliabile posizionare la doccia (può mancare spazio sufficiente per una vasca dalle misure regolari): in tale modo se ne accorcia la lunghezza dandogli una forma un po’ più regolare.

    Ma la presenza di una finestra può non essere un problema. Basta che gli infissi non siano di legno nemico di acqua e umidità: meglio metallo trattato o pvc. Certo, poi ci sono gli schizzi sui vetri (ma quella è un’altra storia!).

  • Disporre i vari sanitari, soprattutto nelle varianti sospese, dal lavabo al wc al bidet, tutti su un’unica delle due pareti lunghe, lasciando l’altra libera per mensole strette.
  • Le forme di mobili e sanitari: preferire linee essenziali ma non squadrate, spigoli arrotondati non acuti e sporgenti contribuiscono ad alleggerire l’insieme.
  • La porta: si possono recuperare centimetri utili optando per i modelli scorrevoli o per quelli a libro.
  • La luce: rinunciare a un classico lampadario centrale a sospensione, piuttosto distribuire più punti luci strategici (zona lavabo o doccia ad esempio), con plafoniere, lampade a parete, faretti, strisce led.

Nella gamma Connect Space di Ideal Standard, un box doccia angolare 80x80 cm, con tanto di lato curvo e porte scorrevoli, ottimizza gli spazi, anche grazie a sanitari e mobili dalle dimensioni contenute.

Come sistemare un bagno stretto e lungo

Ecoart Adesivi Decorativi per Piastrelle, Adesivo da Parete, Piastrelle di Gel, Progettazione di Mosaico Triangolo, Effetto 3d, Autoadesivo, per il Bagno o la Cucina, 25.4cm *25.4cm, 6 Fogli per Pacco (bianco, nero e grigio)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,99€
(Risparmi 15€)


Quale pavimento per un bagno stretto e lungo

Quale pavimento per un bagno stretto e lungo In un bagno lungo e stretto, i rivestimenti sono fondamentali per dare l’idea di un ambiente più ampio di quel che è.

Le piastrelle dovrebbero essere di piccolo formato, con fughe sottili tra un elemento e l’altro.

Anche ricorrere ai mosaici può essere un’alternativa, magari proseguendo pure sulle pareti, in parte o totalmente, creando piacevoli giochi decorativi. Meglio poi superfici lucide, brillanti, in modo che ci si rifletta la luce e possa dare trasparenza e luminosità.

Una soluzione utile per il pavimento è altresì quella di usare mattonelle lunghe posizionate in modo da assecondare la lunghezza della stanza. Non è escluso il parquet trattato in modo opportuno per resistere all’umidità e all’acqua ma un’ottima idea è scegliere il gres porcellanato effetto legno, con un’ampia gamma di opzioni, dallo stile classico a quello più vintage, proposti dalle diverse aziende del settore.

Inoltre, certe resine garantiscono anch’esse pavimenti con finiture brillanti e pure luminose.

A parte la naturalità del legno, se si sceglie il tradizionale parquet, i colori che possono amplificare la concezione di spazio sono chiari, dalle diverse tonalità di bianco ai pastelli ai toni neutri. Stesso discorso per le pareti e il soffitto. E con una raccomandazione: non eccedere in decori e ornamenti, che appesantiscono e rendono meno vivibile la stanza.


  • Come sistemare un bagno stretto e lungo I bagni lunghi e stretti sono tipici degli appartamenti datati e non sempre, in fase di ristrutturazione, è possibile modificarne la pianta. Arredandoli e sistemandoli sulla base di piccole strategie,...
  • arredo bagno Anche nella stanza da bagno l’arredamento riveste un ruolo di primaria importanza, sia a livello estetico che funzionale.L’arredo bagno si compone di mobili utilizzati per contenere e ordinare, nasc...
  • boffi Quando si deve arredare un bagno, è possibile valutare la scelta di tipologia di mobile, stile, forma, dimensioni il tutto in base alle esigenze, allo spazio a disposizione, sempre in rapporto al budg...
  • Ideal Standard Connect L'azienda con la collezione Connect crea un bagno di design, componibile secondo il proprio stile. È una collezione multiprodotto che permette di rinnovare totalmente la stanza da bagno oppure soltant...

CALISTOUS in legno intagliato decorazione Sweet Home, scaffali da parete

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,69€


Dove posizionare la lavatrice in un bagno stretto e lungo

Dove posizionare la lavatrice in un bagno stretto e lungo In un bagno stretto e lungo la giusta collocazione di una lavatrice, non ha grosse alternative. Quando la macchina ha dimensioni standard, con profondità di 60 cm, non è consigliabile porla nella stessa parete dove ci sono i sanitari e gli altri mobili perché potrebbe creare qualche intralcio, che si azzera però nei modelli slim, profondi anche sotto i 40 cm.

Una soluzione che non mangia centimetri è quella di inserire l’elettrodomestico sotto al ripiano del lavabo, sia a vista, sia all’interno di un mobile dotato di anta scorrevole.

Da tener presente l’opzione di posizionarla a lato della cabina doccia, ovviamente se le dimensioni lo consentono, sfruttando comunque sempre lo spazio in verticale, con mensole o vani che si sviluppino in altezza.


Idee furbe per un bagno stretto e lungo: Quali sanitari scegliere per un bagno stretto

Quali sanitari scegliere per un bagno stretto I sanitari che vanno bene per un bagno stretto sono quelli sospesi, poiché danno una maggiore idea di leggerezza, permettono alla luce di circolare meglio e sono anche più facili da pulire. Per i lavabi, poi, è consigliabile preferire quelli integrati o poggiati a mobili compatti che permettono di contenere tutto quello che serve senza esagerare con le dimensioni, visto che la profondità, così come quella dei sanitari, può essere contenuta entro i 50 cm.

Per quanto riguarda le docce ci sono misure minime di 65x65 cm, per ricavare un angolo sufficiente in caso il bagno sia davvero super stretto. Utile dotarle di un box trasparente, anche opaco, per una maggiore luce, e di porta a scorrimento non a battente per garantire un movimento migliore.

La collezione Happy Hour Slim di Hatria propone lavabi da appoggio tondi di 44 cm di diametro: senza troppopieno, hanno bordi ultrasottili di solo 5mm di spessore e la superficie ceramica

include un trattamento speciale dello smalto Alchemy, che la rendono antibatterica, anticalcare, idrofuga, inalterabile.