Doccia da giardino

Docce per esterno

Lo sa bene chiunque possieda un giardino, un terrazzo, un’area con piscina: la presenza di una doccia da esterno rappresenta un notevole valore aggiunto. Perché consente di lavarsi o semplicemente rinfrescarsi quando fa molto caldo, senza dover rientrare in casa. E’ una comodità ma anche un elemento risolutivo in termini di funzionalità. L’offerta sul mercato, per quanto riguarda la doccia da giardino, è decisamente vasta. In commercio si trovano modelli semplici ed economici ma anche modelli più elaborati, con dispositivi tecnologici innovativi che in alcuni casi permettono di risparmiare acqua e quindi rispettare l’ambiente. Le docce da esterno di design, poi, da sole sono capaci di caratterizzare tutto l’ambiente. E sempre più in voga, d’altro canto, risultano le docce solari che scaldano l’acqua proprio grazie al sole e consentono così di evitare l’installazione di impianti. Quanto ai materiali, generalmente le colonne sono in acciaio inox oppure in alluminio trafilato, in polietilene, iroko o teak. Vengono montate su pedane apposite o abbinate a piatti doccia. In foto la colonna doccia disegnata da Ludovica+Roberto Palomba per Zucchetti. In acciaio e freestanding, è caratterizzata da linee essenziali e pulite che sfociano in una curva a tutto tondo con un grande soffione a pioggia (300 mm). Grazie al miscelatore con comando joystick è possibile utilizzare sia l’acqua fredda che quella calda. Kos dispone inoltre di una doccetta integrata in gomma ed i collegamenti dell’acqua sono a pavimento. L’estrema semplicità d’installazione ne consente ampia versatilità di utilizzo e fruizione. La colonna per esterno si abbina al piatto doccia in cedro rosso canadese.
Docce per esterno

Kärcher 2.645-181.0 Doccia da Giardino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 31,57€


Doccia per esterni

Doccia per esterni Dove collocare la doccia da giardino? In un punto in cui possa essere raggiunta dal sole anche di pomeriggio, innanzi tutto. Bisogna inoltre assicurarsi che ci sia la possibilità di effettuare scavi e lavori idraulici per l’installazione e la creazione dell’impianto di trasporto dell’acqua. Se lo spazio lo consente, consiglia di mettere accanto alla doccia anche un portasalviette, per avere l’asciugamano sempre a portata di mano. I prezzi delle docce per esterni sono molto variabili, molto dipende dalla struttura e dal meccanismo di funzionamento. Per una semplice colonna senza piatto possono bastare 100 euro. Se invece si opta per un modello più sofisticato e tecnologico, la spesa può raggiungere i 1000 e superarli. In foto Shower di Viteo, piatto doccia portatile caratterizzato da un design essenziale e da un meccanismo innovativo. Salendo sulla piattaforma, con il peso stesso del corpo si attiva il getto di acqua, che prima sale disegnando una forma circolare lungo tutto il perimetro e poi ricade dolcemente al centro. Per interrompere l'emissione basta scendere a terra. Con un diametro di 78 cm, Shower è realizzato in plastica bianca antiscivolo e resistente ai raggi UV. La struttura di base è bordata da un anello d'acciaio inossidabile. L'acqua affluisce attraverso un normale tubo da giardino: a seconda della pressione idrica, l'altezza della colonna d'acqua può variare fra 2 e 4 metri. La leggerezza visiva corrisponde a un peso minimo: solo 14 kg. L’ispirazione? Una nuvola carica di pioggia.

  • Amaca tradizionale con le corde Le origini dell'amaca risiedono nella tradizione indigena dell'America del Sud mentre la sua presenza in Europa è merito degli spagnoli che la importarono nel continente. Inizialmente veniva utilizzat...
  • casa bologna Quante volte pensiamo al nostro terrazzo, senza valutare tutte le possibilità che ci sono date dalla sua presenza? Spesso molto sottovalutato come spazio esterno, racchiude in se invece, tantissime ca...
  • greenwood Quando lo spazio che dobbiamo arredare, è esterno e non all’interno di casa, le preferenze per gli arredi saranno in linea con quelle interne oppure potranno anche essere in contrasto, ma comunque nel...
  • cesti in vimini Il vimini è da sempre uno dei materiali più utilizzati per l'arredo in giardino, questo perché si tratta di un prodotto resistente a sole e pioggia, facile e leggero da trasportare o sollevare, dai di...

SOFFIONE CON TUBO E RUBINETTO "CARAIBI" Confezione da 1PZ

Prezzo: in offerta su Amazon a: 40,2€


Colonna doccia per esterno

Colonna doccia per esterno La colonna doccia da giardino si installa con facilità e rende ancora più piacevole la permanenza in uno spazio esterno. Occupa uno spazio minimo e può essere completata dal portasalviette ma anche dalla presenza di piccoli contenitori in cui collocare il bagnoschiuma, lo shampoo, eventuali creme per il corpo. Si consiglia di non installarla nelle vicinanze di divani e poltrone perché questi ultimi potrebbero bagnarsi. Ci sono anche modelli di colonna docce portatili, che si possono quindi spostare e soprattutto conservare in un luogo chiuso alla fine della stagione: ottima cosa, questa, per evitare che si rovinino. In foto la doccia da giardino Arch Column di Bossini in acciaio Inox AISI 316, con alimentazione acqua a terra. E’ completa di kit di fissaggio a pavimento per il collegamento all’impianto idraulico (calda e fredda), 2 rubinetti miscelatori, diffusore doccia autopulente con getto Rain - Doccia Flat-One c/supporto. Finiture: acciaio lucido e acciaio opaco.


Doccia da giardino: Piatto doccia da giardino

Piatto doccia da giardino Come per le docce che vengono installate dentro casa, anche per la doccia da giardino occorre scegliere il piatto con estrema cura e cognizione di causa. I più diffusi sono i piatti doccia in acciaio inox, con o senza rivestimento teak; alcuni preferiscono la pietra naturale (il travertino in primis) o il legno. Anche le docce in muratura, per l’esattezza in calcestruzzo, riscuotono consensi e sono parecchio resistenti. Si tratta, in tutti i casi, di materiali che sopportano bene l’azione degli agenti atmosferici. Da qualche tempo si sta diffondendo il pvc, in particolare quello con effetto legno. Così come sono graditi i piatti doccia prefabbricati, che consentono di risparmiare tempo e fatica. In foto Cascade di Tradewinds, una doccia per terrazze e giardini in ferro galvanizzato a caldo. I listelli del piatto sono in acacia, antiscivolo e imputrescibili. A metà altezza del tubo verticale è collocato un piccolo rubinetto. Il tubo orizzontale è in nylon nero attraversato da forellini allineati dai quali l’acqua sgorga a formare una cascata. Il collegamento è semplice grazie a un raccordo rapido posto sotto la base. Cascade è estremamente stabile e può essere spostata facilmente grazie ai blocchi che scivolano. Minimalista, è resistente al sole e alla corrosione.