Cucine moderne ad angolo soluzioni funzionali

vedi anche: Cucine Moderne

Cucine angolari moderne

La cucina ad angolo è spesso un’esigenze dettata dallo spazio di cui si dispone. Sicuramente la necessità di recuperare maggior superficie possibile è molto viva: cucine con cappa ad angolo o cucine con piani cottura ad angolo o lavelli ad angolo ne sono la dimostrazione, perchè si sa, tra stoviglie, accessori e provviste lo spazio sembra essere sempre poco. Ma le cucine moderne ad angolo in realtà sono anche una scelta stilistica e architettonica: nelle cucine living, ad esempio, si sfrutta l’angolo del piano della cucina come elemento delimitante la zona pranzo dalla zona salotto. È il caso della cucina Lube, modello Naturalmente Brava, in cui un lato della cucina può arrivare a fondersi con un altro elemento di arredo, come una libreria, potendo assumere, volendo, anche la funzione di una vera e propria parete divisoria attrezzata. Questo modello di cucina offre una grande flessibilità compositiva grazie alla scelta dei materiali e dei colori: è possibile creare un mix di stile tra il classico del legno e il moderno delle linee, potendo donare un tocco in più di originalità con la scelta di un rivestimento colorato anche solo di alcuni elementi.

cucine angolari moderne

Symbiosis 8080 a2100x00 Tavolo bar in stile contemporaneo, bianco, bianco 115 cm x 50 cm x 102,7 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 89,06€


Cucine colorate ad angolo dall’insolita estetica

scavolini cucina tetrix La cucina è un ambiente della casa che deve coniugare funzionalità, praticità al comfort e, perchè no, gradevolezza estetica: è un’area operativa, ma è anche un luogo dove si finisce per trascorrere molto tempo. Perciò c’è chi preferisce comunque optare per forme e colori neutri, c’è chi, invece, finisce con lo scegliere, tra le cucine moderne ad angolo offerte dal mercato, quelle più ricche di colori. Oggi è possibile ottenere “un punto di vista inedito per il mondo della cucina”, come dice Michael Young, che ha disegnato, per Scavolini, Tetrix, una cucina con un’estetica un po’ insolita. Chiaramente ispirata agli incastri colorati del celebre videogioco Tetris, consente di giocare con la fantasia, grazie alla libertà con cui si possono occupare gli spazi. La grande componibilità dei diversi moduli (pensili, basi e colonne), consente un approccio decisamente unico, originale e creativo dell’ambiente cucina. Al momento dell’acquisto è possibile scegliere tra un’unica colorazione per i vari moduli, o una colorazione a blocchi, con cui personalizzare la configurazione di alcune parti della composizione. Ma anche optare per uno dei 20 kit colore scelti dallo stesso designer.


  • Cucine ad angolo prezzi Le cucine classiche ad angolo sono comode ed efficienti perchè permettono di utilizzare tutto lo spazio disponibile e di creare un'area accogliente in cui dedicarsi in modo pratico alla preparazione d...
  • cucina in legno Si è appena conclusa Eurocucina, biennale che porta sotto i riflettori le ultime novità proposte dalle aziende per rendere più bello e funzionale l’ambiente della casa che è divenuto il fulcro della v...
  • cucina scavolini King&Miranda Design firmano l’esclusivo progetto Scenery di Scavolini: nasce la cucina palcoscenico. “Dall’inizio di questo progetto abbiamo identificato due obiettivi principali: la creazione di nuov...
  • cucina moderna Prima di pensare al modello della cucina che arrederà la nostra casa, ci sono diverse cose da sapere. Grande attenzione va riposta alla collocazione degli scarichi del lavello, della presenza della ca...

ORGA-BOX® II Inserto Portaposate per Nobilia Cassetto da 60 (462 x 505 mm) Grigio argento

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,26€
(Risparmi 0,02€)


Cucina moderna, immagini di convivialità

cucina cherry febal La cucina ad angolo risponde in prima istanza alla necessità di adeguarsi il più possibile alle effettive esigenze personali. Ma la grande tendenza delle cucine moderne ad angolo è di creare un forte legame di convivialità. Cucine all’americana, con grandi spazi di lavoro, tavoli a scomparsa, cucine con isola: immagini di cucine che stanno prendendo sempre più il sopravvento anche su un grande classico degli ultimi anni, la cucina con snack, antenato dei momenti trascorsi compagnia accanto ai fornelli, che, comunque, resiste e non cede il passo. Ed ecco che Febal propone Cherry, un modello di cucina che si presenta con una grande compattezza da un lato, ma senza rinunciare a giochi di volume. La maniglia verticale è la cifra che caratterizza questa serie di cucine, donando personalità estetica ai moduli, senza perdere in funzionalità. È possibile richiederla in diverse versioni, a seconda che si voglia creare un abbinamento monomaterico con l’anta, o in contrasto con essa. Alcuni elementi, come le colonne, potrebbero addirittura confondersi con arredamenti tipici di altre zone della casa per la loro essenzialità: in questo modo sembra quasi non esserci distinzione tra ambiente cucina e living. È possibile avere Cherry in finitura in legno di rovere, nelle tinte color cenere o bianco o grigio piombo. Ma per dare un tocco di originalità non mancano in catalogo diverse opzioni cromatiche per la laccatura in finitura lucida o opaca.


Cucine moderne ad angolo soluzioni funzionali: Cucina a elle moderna e versatile

stosa cucina infinity Le cucine moderne hanno una estrema versatilità: la componibilità dei moduli, la grande scelta tra colori e rivestimenti aiuta ad arredare anche questo ambiente con stile e originalità. Sicuramente è su questo che ha puntato Stosa, presentando a Milano, tra le sue cucine moderne ad angolo, Infinity al Salone del mobile del 2017: praticità, adattabilità agli spazi, creatività. Stosa ha immaginato un sistema di cucina giovane, in cui tutto deve apparire poliedrico e in movimento. Colpisce in particolare la possibilità di scegliere, tra i diversi pensili, quelli con un’anta a trapezio, che lasciano lo spazio per un vano a giorno in lamiera. Altra novità, creata per Infinity, sono i nuovi sistemi di apertura: la maniglia Diagonal consente una presa e un’apertura facilitata grazie al suo taglio inclinato di 40°. Per chi ha problemi di spazio, infine, i designer Stosa hanno anche creato la possibilità di un tavolo che si estrae dal pensile, con la base a doppio cestone, così da non essere troppo invasivo come un tavolo fisso, ma poter avere una comoda superficie di appoggio all’occorrenza.