Cucine Moderne

Isola cucina

Versatile e multifunzionale: l’isola. Una modalità moderna e attuale di concepire l’ambiente cucina.

di Redazione

13 aprile 2018

Cucina a isola

Cucina a isola

Una cucina a isola è il sogno di ogni donna che si diletta ai fornelli… ma non solo. Non è meramente un mobile, ma un vero e proprio strumento di lavoro. Rappresenta, infatti, una valida alleata nella gestione dello spazio, divenendo il fulcro dell’attività quotidiana, per preparare i pasti o per appoggiare una tazza di tè. Se poi è corredata da ammennicoli e aggeggi vari, come il tagliere appeso, il rotolo di panno carta, ganci per mestoli e pinze… il quadro è completo. Solitamente in posizione centrale, funge spesso da divisorio con il soggiorno, soprattutto nei moderni open space, esaltandone l’intrinseca dinamicità e la sensazione di accoglienza e complicità. Di grande impatto e contemporanea sotto ogni punto di vista, soddisfa appieno l’esigenza condivisa di comodità e bellezza, racchiudendo in sé molteplici funzioni in un unico spazio. Basta dare uno sguardo alle creazioni dei grandi marchi per rendersene conto. Uno fra tutti, il concept T45 di TMitalia, con finitura in gres blend nero e piano a sbalzo in noce canaletto.

Isola per cucina

Anche in cucina la creatività è indispensabile. Personalizzare l’isola non è così difficile come ci si può immaginare. Partendo da pochi elementi base è possibile realizzare il proprio personale spazio di lavoro utilizzando materiale e mobili di recupero. Una libreria bassa, una scrivania o un tavolo, opportunamente rimodellati e reinventati, possono fare al caso. L’importante è che abbiano il requisito di solidità e robustezza per resistere alle infinite sollecitazioni d’uso. Anche piccoli armadietti e cassettiere, con opportune rifiniture, possono trasformarsi in isole uniche e originali, magari aggiungendo delle rotelle per poterle dislocare a piacimento. Se l’home made non è il vostro forte, nessun problema. Le soluzioni offerte delle firme dell’arredamento sono davvero infinite. Snaidero, ad esempio, propone il modello Idea a firma Pininfarina: un design longevo e sempre attuale che conquista per la ricercatezza delle forme e lo stile accurato. Nell’isola cucina il banco di appoggio può essere anche attrezzato con lavello, cappa, piano cottura ed elettrodomestici integrati. Un elemento full optional ove nulla è lasciato al caso. Per sfruttare al massimo ogni centimetro quadrato, spesso la struttura è dotata di cassetti o armadietti contenitivi per mettere ogni cosa al suo posto. In alternativa, la sezione inferiore è lasciata libera, riempita all’occorrenza con sgabelli e sedie convertendo l’isola in un tavolo sui generis per potersi accomodare.

Naviga per: