Cucina laminato o laccato

Che cos’è un laminato

Il laminato è una tipologia di rivestimento utilizzata per rivestire arredi come mobili e cucine, ed è un rivestimento caratterizzato da fogli impregnati con resine fenoliche che sono applicate a supporti di legno.

Il più utilizzato è il laminato HPL (high pressure laminate- laminato ad alta pressione), poiché i fogli vengono applicati tra loro tramite una forte pressione ad alta temperatura, con spessori che vanno da 0,6 a 1,2 mm.

È un materiale resistente, igienico e impermeabile che offre infinite possibilità di toni cromatici e finiture, che possono essere opache, lucide, goffrate, texturizzate in differenti modi e altro.

Secondo la tipologia di materiale utilizzato e dal sistema d’incollaggio dipende la qualità del prodotto finale.

Per la manutenzione e la pulizia del laminato è sufficiente utilizzare un panno in microfibra, se necessario con prodotti specifici.

Per sporco ostinato possono essere utilizzate spazzoline morbide o spugnette con detersivi neutri: per le macchie di calcare basterà una spugna tiepida e un po’ di aceto.

Da evitare accuratamente i prodotti abrasivi e le pagliette in acciaio, creme abrasive, detersivi in polvere e acetone. Cucina laminato o laccato è una scelta che deve essere fatta in base alle necessità di utilizzo ed estetiche, da compiersi consapevolmente.

In foto: Cesar cucine, modello Kalea

cesar cucine kalea

Volerò Shopping Online, Tavolo Trasformabile, Meccanismo Saliscendi, Modello Achille, Top in Legno Color Bianco Laccato, Struttura in Metallo Color Argento, Dim.max.196L 74l 80h Dim.min.120L 74l 30h

Prezzo: in offerta su Amazon a: 790€
(Risparmi 200€)


Il laccato e la sua particolarità

elektra ernestomeda Il laccato è un materiale caratterizzato da una base di pannello in aggregato ligneo verniciato poi con vernici poliesteri e poliuretaniche: la verniciatura può essere opaca, lucida o metallizzata e ricopre tutta la superficie.

È un materiale esteticamente molto gradevole ma a differenza del laminato è più delicato e nel tempo può subire alcune variazioni cromatiche: la sua qualità è determinata dal tipo di vernice che è usato, che è importante sia molto resistente alla luce e ai raggi UV, poiché questo materiale soffre la luce solare diretta.

Per pulire il laccato è bene utilizzare un panno morbido o in microfibra e detersivi non abrasivi, mentre per macchie ostinate sui laccati lucidi puoi usare l’alcool etilico molto diluito.

Da evitare accuratamente l'uso di acetone, diluente, trielina, ammoniaca, alcool etilico che è possibile utilizzare molto diluito solo per le ante lucide, creme abrasive, pagliette e materiali che righino la superficie. Eccoci dunque alla scelta finale: cucina laminato o laccato?

In foto: cucina bianca laccata Elektra di Ernestomeda

  • laminato Il laminato è un tipo di materiale che consente di realizzare o ristrutturare i pavimenti di casa contenendo i costi di realizzazione ed ottenendo effetti estetici molto simili ad altri materiali “nob...
  • Cucina Euromobil Il laminato, come pochi sanno, è un materiale tra i più usati per arredare. E’ economico, versatile e ha la peculiarità di saper imitare l’effetto estetico di qualsiasi superficie, inoltre è una soluz...
  • posare paquet laminato Oggi la sostituzione e messa in opera di un pavimento in laminato, non è cosa complicata, basta armarsi di pazienza e avere una piccola esperienza di fai da te casalingo.La dotazione di attrezzi che...
  • stocchisti Il parquet è la soluzione che abbiamo preferito per i nostri spazi, la scelta è caduta sul laminato plastico per questioni economiche, di praticità e di semplicità di posa.Infatti, scegliere un parq...

Ever Fairy Plastica Trasparente da Cucina Pranzo Tavolo da Pranzo Copertura tovaglia Proteggi Tappetino con Labbro per Pavimenti duri Eco-Friendly Series Floor Protector (Spessore: 2 mm) (80x140cm)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 47,99€


Cucina laminato o laccato: Due tipologie a confronto: la scelta finale

scavolini cucina city Cucina laminato o laccato è una scelta importante da effettuarsi poiché dipenderà dall’utilizzo futuro che ne faremo, da chi utilizzerà il mobile e in parte anche dalla presenza in casa di bambini e animali.

Infatti, è importante scegliere una cucina in laminato se sappiamo che il mobile dovrà resiste a stress particolari come sollecitazioni da bimbi e animali, che rovinerebbero sicuramente la delicatezza del laccato, e se siamo giovani e con una vita piuttosto attiva.

Attenzione anche al luogo di posizionamento: se la parete dedicata alla cucina è esposta alla luce solare è preferibile scegliere un mobile laminato per evitare scolorimenti e danneggiamenti del nostro arredo laccato.

Se invece siamo meticolosi, molto premurosi e amiamo prenderci cura della nostra cucina e dedicarle tempo e attenzioni, il laccato sarà la scelta che potremo fare: in questo modo il nostro arredo brillerà di luce propria, in tutta tranquillità.

In foto: Scavolini cucina City con ante laccate opache